CRONACA

Degrado al belvedere del Castiglione, la denuncia dei Verdi

La sezione locale del partito del sole che ride segnala l’abbandono in cui giace la zona “ischitana” dei giardini

I giardinetti al Castiglione sono finiti sotto l’occhio sempre attento dei Verdi, costantemente impegnati nel monitoraggio delle zone più critiche dell’intero territorio isolano. Nonostante l’ennesima richiesta protocollata al Sindaco del comune d’Ischia, nel mese di giugno, da parte della responsabile isolana dei Verdi, Mariarosaria Urraro, il belvedere al Castiglione si trova ancora in una situazione di degrado e abbandono allarmante.

«Alcuni hanno definito il belvedere del Castiglione “ bifaccia” – ha dichiarato la Urraro – in quanto l’area di competenza del comune di Casamicciola Terme viene curata mentre quella del comune di Ischia versa nel più totale abbandono tra erbacce e piante infestanti come l’ailanto». Non solo: le critiche riguardano anche ben altro: «Aiuole non curate piene di erbacce che inghiottiscono anche le panchine in pietra, alcune di queste anche danneggiate a causa delle radici delle piante di ailanto. Cestini gettacarte non svuotati con regolarità e marciapiedi utilizzati per la sosta selvaggia da parte di automobilisti indisciplinati, che ne compromettono la normale fruizione, soprattutto dai diversamente abili in carrozzella».

La responsabile della sezione locale del partito del sole che ride conclude la denuncia con un nuovo appello all’ente: «Chiediamo nuovamente all’amministrazione comunale del comune d’Ischia di attivarsi nell’immediato, per la pulizia, l’eradicazione delle piante infestanti e il diserbo, tenendo presente che trovandoci in piena stagione turistica è davvero un pugno negli occhi un belvedere non curato». La palla adesso passa a via Iasolino, che è chiamata a riportare la cura del belvedere “in pari” con il lato casamicciolese del luogo.

Articoli Correlati

2 Commenti

  1. Sembrerebbe che l’assessore all’ambiente del comune di Ischia sia Mariarosaria Urraro mentre Carolina Monti prenda solo lo stipendio da assessore. Non solo non vede niente ma sta mandando tutto alla malora. Non sarebbe il caso di mandarla a casa visto che non è stata neanche eletta ?!?

  2. È proprio un BELVEDERE, la Urraro continuerà all’infinito con le denunce ma il risultato non lo vedrà mai. Più si va avanti e più l’isola peggiora. Purtroppo non esiste più la Ischia di una volta, solo per televisione l’isola sembra perfetta. È logico, fanno vedere solo panorami da sogno ma la realtà è ben altra. Ricordo i maronti di una volta, erano meravigliosi, un mare pulitissimo. Oggi la mano dell’uomo ha trasformato i maronti in una negatività che non si può guardare. Quindi tutto dipende da noi, se non si rispetta quello che ci è stato donato cosa possiamo sperare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close