CULTURA & SOCIETA'

Due anni fa moriva Nunzia Mattera, il ricordo degli amici della Catena Alimentare

La fondatrice dell’Associazione dopo una breve, ma estenuante malattia, morì il 25 marzo del 2018, nel giorno del suo onomastico

“Chissà che cosa avrebbe detto Nunzia di questo tempo senza abbracci. Lei che degli abbracci proprio non riusciva a farne a meno. Siamo certi che si sarebbe attivata in mille e più modi per aiutare chi in questo periodo ha qualche difficoltà in più degli altri, con quel suo fare travolgente così vicino alla vita! Sono due anni che è salita al cielo e che continua a darci forza da lassù, oggi più che mai”. E’ questo il ricordo condiviso dai soci dell’Associazione Catena Alimentare Nunzia Mattera in occasione del secondo anniversario della morte della fondatrice di questa importante realtà. Nunzia dopo una breve, ma estenuante malattia, morì il 25 marzo del 2018, nel giorno del suo onomastico. Pochi giorni prima ebbe la telefonata di Papa Francesco a cui chiese di pregare per la sua Casamicciola, paese terremotato. Ad oggi, l’opera iniziata da Nunzia, continua grazia a un gruppo di amici che, ogni settimana, consegna una spesa settimanale e, non solo, a più di sessanta famiglie provenienti da tutta l’isola. Una missione che continua nonostante il periodo difficile che il mondo intero si trova a vivere.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close