Statistiche
CRONACA

Giosi, fine dell’incubo CPL: Grazie a chi mi è stato vicino

Adesso che è tutto finito per davvero può lasciarsi andare. E riavvolgere il nastro. Dopo che sono scaduti i termini per il ricorso in Cassazione e che – al termine di due assoluzioni – l’incubo CPL Concordia può andare definitivamente in archivio, l’europarlamentare del Pd Giosi Ferrandino racconta anni che sicuramente sono stati difficili. E lo fa con uno sfogo sui suoi canali social nel quale racconta: “Molti anni, molta sofferenza. Dura, per alcuni aspetti indimenticabile. Un trauma che mi porterò sempre dietro. Le misure cautelari, le offese, le dita puntate. Un accanimento giudiziario assurdo. Ed una valanga di fango che si abbatté non solo su di me, ma sulla mia famiglia, la mia amministrazione, il mio partito, il partito democratico. Adesso l’ultima tappa di un percorso durato anni. Sentenza passata in giudicato dopo due assoluzioni perché il fatto non sussiste nel primo e nel secondo grado di giudizio. All’epoca la vicenda finì in prima su tutti i giornali, andò in tv, ci dedicarono ore ed ore di parole. Ed ovviamente furono parole di condanna. Io non ho mai creduto in un errore giudiziario ed anche per questo ho insistito per andare fino in fondo, nonostante le proposte che mi furono avanzate per chiuderla velocemente”.

Giosi Ferrandino poi conclude: “Oggi la giustizia ha ristabilito la verità, restituendomi l’integrità. So che non ne parlerà nessuno, giornali o tv. E allora lo faccio io con un semplice post. E lo dedico a me, alla mia famiglia, ai miei figli e a quelle persone che, da allora fino ad oggi, non hanno mai smesso di starmi vicine e di credere in me”.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
1 Comment
Più vecchio
Più recente Più Votato
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Carlo

Giosi che brava persona che sei, ti manca l’aureola di santo. Che bello sapere che con le nostre tasse, grazie al nostro lavoro, foraggiamo tante brave persone.

Back to top button
1
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x