CRONACA

IL CASO Summit al comune, una settimana di tregua per la crisi del Mazzella

Enzo Ferrandino ha incontrato stamattina i vertici dell’Ischia Calcio per trovare una soluzione al problema dello stadio Mazzella.
Dopo il blitz di Nello Ascanio di ieri mattina e la pec di D’Abundo che apriva di fatto la crisi che poteva portare all’uscita dell’armatore il primo cittadino ha provato a spegnere il fuoco promettendo l’arrivo della concessione per l’Ischia entro qualche giorno ed ottenendo in questo modo l’assenso della società gialloblu ad attendere l’atto concessorio, per un tempo ragionevolmente breve.
Come riuscirà Enzo a dare la concessione però è tutto da vedere perché, come riportato nella nostra edizione di ieri, l’Ischia ha chiesta da oltre 15 mesi il Mazzella senza avere alcuna risposta pur presentando un articolato progetto che prevede un sostanzioso restyling oltre che una articolata opera di manutenzione dell’impianto di Fondobosso.
Nonostante i rapporti di buon vicinato sin qui intercorsi tra Ferrandino e D’Abundo, il silenzio del sindaco e dell’amministrazione alla richiesta dello stadio è sembrato assordante lasciando aperta la porta alle interpretazioni più svariate e provocando alla fine la crisi scoppiata ieri e non ancora scongiurata definitivamente.
Di certo la sortita dell’architetto Ascanio con i due vigili trova origine in una denuncia partita dalla galassia del calcio giovanile isolano e sostegno negli uffici dei piani alti del comune; quali potranno essere gli effetti diventa ora difficile prevederlo.
D’Abundo non mancherà di rispetto al sindaco e aspetterà diligentemente i tempi concordati ma senza concessione quasi certamente lascerà, anche perché sarebbe rischioso sotto troppi profili portare avanti l’attività agonistica della prima squadra ed ancor di più quella delle squadre giovanili.
Il sindaco a sua volta le proverà tutte per salvare capra e cavoli: servirà una complessa opera di ingegneria logistico/sportiva/politica per sistemare – tra Rispoli e Mazzella – la maggiore squadra isolana, le scuole calcio, i tornei invernali



Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex