CULTURA & SOCIETA'

Il coro stabile dell’IC di Barano vince il concorso “International Soloist & Chamber Music”

Il coro “Vincenzo Buono” dell’istituto comprensivo “Anna Baldino” di Barano d’Ischia si è aggiudicato il primo premio assoluto alla terza edizione del concorso “International Soloist & Chamber Music Competition”, organizzato dall’associazione “Note sul mare” in collaborazione con il comune di Lacco Ameno. L’obiettivo del concorso è quello di “valorizzare i giovani talenti, promuovere la passione per la musica classica nelle sue molteplici declinazioni e incoraggiare così le nuove generazioni al suo studio e ad un ascolto consapevole ed entusiasta. Si tratta di un concorso aperto ai giovani musicisti italiani e stranieri, dedicato a tutti gli strumenti solisti, alla musica da camera, alle formazioni corali ed orchestrali. 

C’è da sottolineare che al contrario di altre scuole, il comprensivo di Barano non ha l’indirizzo musicale, ma nonostante questo da sempre la musica è stata particolarmente coltivata, in special modo dal Maestro ed insegnante di musica Vincenzo Buono, scomparso prematuramente e a cui è dedicato il coro. Gli alunni, incoraggiati dall’intero corpo docente dell’istituto e supportati dai familiari che li hanno sempre spronati a proseguire, sono stati formati nel corso dei mesi attraverso incontri di due ore a settimana. La determinazione, nonché l’impegno, la bravura e la costanza hanno portato al conseguimento di questo riconoscimento. Le esecuzioni -caleidoscopiche per genere (dai classici Carmina Burana di “O fortuna” al pur sempre classico rock dei Queen del Medley) e strumenti (peculiare e singolare l’uso consapevole da parte dei ragazzi della body percussion su musica del Trono di spade) – hanno permesso di rivelare la versatilità degli alunni presenti all’interno del coro: cantori capaci di esibirsi con disinvoltura e sicurezza dopo un breve percorso di studio e formazione. La Professoressa Lorella Conte, ci ha spiegato com’è nata l’idea di costituire il coro.

“Il coro stabile ‘Vincenzo Buono’ che è composto da ben 55 elementi tra alunni delle quinte classi della primaria e delle tre classi della scuola secondaria di primo grado – ha affermato la Professoressa Conte -, nasce a settembre 2023 dalla comunione di intenti della Dirigente Dott.ssa Valeria Scotto di Fasano e dei docenti di musica: il prof. Michelangelo Ferrandino e le professoresse Tuta Irace e Giustina Taliercio, oltre la sottoscritta. Il progetto, voluto e sostenuto con forza dall’intero collegio docenti, è messo in atto con le risorse dell’istituto comprensivo, che da quest’anno si avvale di una cattedra di potenziamento musicale”. La Professoressa Giustina Taliercio, invece, ci ha raccontato delle emozioni provate dagli insegnanti durante l’esibizione dei loro ragazzi culminata con la vittoria finale. “Con grande sorpresa – ha affermato la Prof. Taliercio – siamo riusciti a vincere il primo premio assoluto. Davvero i nostri alunni ci hanno commosso. Sono stati eccezionali ed hanno dimostrato una grinta, una voglia di stare insieme e di ben figurare. Hanno commosso tutti: noi docenti, tutti i presenti e la stessa giuria”. 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex