CRONACA

IL DATO Centri estivi, pioggia di soldi sull’isola  

Il Decreto Legge n. 73/2022 recante ”Misure urgenti di Semplificazioni fiscali e di rilascio del nulla osta di lavoro”, pubblicato nella gazzetta ufficiale del 21 giugno 2022 , prevede all’art. 39 il fondo pari a 58 milioni di euro per l’organizzazione da parte dei Comuni dei centri estivi da attuare nel periodo 1 giugno – 31 dicembre 2022, anche in collaborazione con enti pubblici e privati. È stata data Intesa il 27 luglio 2022 in Conferenza Stato-Città ed Autonomie locali al decreto del Ministro per le Pari Opportunità e Famiglia, di concerto con il Mef, comprensivo dell’elenco dei Comuni beneficiari delle risorse del Fondo per l’organizzazione di iniziative nei centri estivi, servizi socio educativi territoriali e centri con funzione educativa e ricreativa rivolte ai minori nel periodo 1 giugno – 31 dicembre 2022.  Come devono essere spesi questi fondi? Sostanzialmente in due aree.  Si tratta della promozione e potenziamento di attività – incluse quelle rivolte a contrastare e favorire il recupero rispetto alle criticità emerse per l’impatto dello stress pandemico sul benessere psico-fisico e sui percorsi di sviluppo e crescita dei minori – da svolgere presso i centri estivi, i servizi socioeducativi territoriali e i centri con funzione educativa e ricreativa per i minori e della promozione, tra i bambini e le bambine, di attività concernenti lo studio delle materie STEM, da svolgere presso i centri estivi, i servizi socioeducativi territoriali e i centri con funzione educativa e ricreativa per i minori.  Gli importi spettanti ai singoli Comuni beneficiari sono stabiliti sulla base dei dati ISTAT relativi alla popolazione minorenne.   

I fondi sull’isola di Ischia 

Ammonta ad oltre 62mila euro il finanziamento previsto per i sei Comuni dell’isola di Ischia per ciò che riguarda i campi estivi. Al Comune di Ischia sono stati assegnati oltre 20mila euro, poco meno per Forio con 19mila euro. Nettamente inferiori le somme per gli altri Comuni. A Barano arrivano poco più di 10mila euro ed a Casamicciola 7mila euro. Chiudono la ‘classifica’ Lacco Ameno con poco meno di 4mila euro e Serrara Fontana con meno di 3mila euro. Fondi anche a Procida dove arriveranno poco meno di 10mila euro per i campi estivi. Le somme sono state calcolate tenendo presente il numero dei ragazzi entro i 17 anni. 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Controllare Anche
Close
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex