SPORT

Il Marigliano Vince e ringrazia un Forio Sprecone.

Ancora un K.o. per i ragazzi Foriani contro un Marigliano tutt’altro che irresistibile ma molto più concreto.

Marigliano – Asd Forio C/5 7-3

Asd Forio C/5 : Rotolo,Barbieri,Iacono,D’abundo,Elia,Vendittelli,Iaccarino F.,Mattera, Iaccarino V.,Impagliazzo,Pipolo,Calise

Reti : 1’ s.t. Mattera- 10’ s.t. Iaccarino F.- 11’ s.t. Elia

Un Forio ancora alla ricerca dei primi punti da mettere in cascina, pur giocando discretamente dimostra i propri limiti in fase di finalizzazione sprecando tutto ciò che c’era da sprecare, fallendo un calcio di Rigore e due tiri liberi proprio nel suo momento migliore, e dando modo al Marigliano di chiudere in ripartenza la gara in modo definitivo. Mister Mennella presenta lo stesso Roster che aveva dato ottime risposte nel primo tempo contro il Barano, con Iaccarino Vito Centrale, Elia e Iaccarino Fabio laterali con Nicola Impagliazzo Pivot. Il Forio parte bene e mette sotto per i primi 10 minuti il Marigliano andando più volte vicino al vantaggio con Elia, Iacono e Iaccarino, un episodio che ha del clamoroso accade al 7’ con Elia che si invola verso la porta dribbla il portiere in uscita che lo atterra in modo clamoroso, ma l’arbitro a due passi dall’azione concede solo il calcio d’angolo tra le proteste dei Foriani. Il Marigliano è quasi inesistente fino a quando al 13’ un rinvio del centrale mariglianese viene sfortunatamente deviato da Fabio Iaccarino che spiazza Rotolo per l’1-0, non passa nemmeno un minuto e ancora il centrale M ariglianese in fiducia scaglia un fendente che si piazza all’incrocio dei pali per il 2-0 ; i Foriani si sbilanciano e su un errore in impostazione di Calise( alla prima stagionale) lasciano campo aperto al pivot mariglianese che fulmina un incolpevole Rotolo. Il primo tempo si chiude clamorosamente 3-0 per il Marigliano.

Nel secondo tempo mister Mennella varia i 4 di movimento inserendo D’Abundo e Pipolo laterali con Mattera Federico Pivot e Barbieri centrale. Mattera è molto ispirato e non si fa attendere passa un minuto e accorcia le distanze beffando il portiere sul primo palo 3-1; passano pochi secondi e una volta ancora Mattera e poi D’Abundo costringono il portiere Mariglianese a superarsi, fino a quando al 7’ (dopo l’ennesimo rigore clamoroso non dato ai foriani perché l’arbitro ha visto il fallo fuori dall’area),stavolta viene concesso il penalty( fallo su Mattera), sul dischetto si porta Fabio Iaccarino che si fa ipnotizzare dal portiere. Il Forio non molla e continua la pressione su un Marigliano in difficoltà e al 10’ è proprio Iaccarino Fabio ad accorciare le distanze con un tiro al volo 3-2; passa 1’ minuto e stavolta è il Manuel Lazzari Foriano Elia che trova il 3-3, a questo punto tutto sembra girare nel verso giusto, ed è Impagliazzo a sfiorare il 3-4 per un soffio, ma su un ennesimo errore in ripartenza , un tiro della disperazione del marigliano finisce in rete dopo aver baciato il palo 4-3; stavolta però sono i ragazzi Foriani a non organizzarsi in tempo poiché il Marigliano riparte e concretizza ancora una volta 5-3. Il Forio ci crede ancora poiché il Marigliano ha esaurito il Bonus Falli e si va per due volte al tiro libero, ma la giornata è proprio storta e in entrambe le occasioni le conclusioni terminano fuori dallo specchio, e negli ultimi minuti i ragazzi nel vano assalto finale lasciano spazi al Marigliano per battere altre due volte Rotolo per il 7-3 finale. All’ennesima sconfitta però stavolta c’è da sottolineare che i ragazzi di mister Mennella stavolta hanno dato ottime risposte sul campo, nonostante le solite fatali disattenzioni e si sono dimostrati squadra incoraggiandosi dal primo all’ultimo minuto uno con l’altro. Prossimo Turno per i Foriani al Palacasale contro la Real Acerrana.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close