CULTURA & SOCIETA'

LA CURIOSITA’ Procida set cinematografico per “Fishman”

Il Consigliere Luigi Primario mesi fa ha seguito le riprese del film Fishman realizzato sull’isola di Procida. Con entusiasmo racconta l’esperienza vissuta: “Un corriere deve consegnare un pacco su un’isola, dai tratti perturbante e minacciosa. Farà di tutto per portare a termine il lavoro, sollecitato dall’incessante allarme di un dispositivo tecnologico.

Questo è Fishman, corto realizzato da due giovani filmaker e registi, Raffaele Rossi e Nicolas Spatarella. La Procida filmata è fatta di luci e ombre. Si passa da case e strade irradiate da un sole battente a spazi tetri e polverosi, come Palazzo D’Avalos. È proprio all’interno delle stanze dell’ex-carcere che si muove il protagonista, col terrore di un luogo misterioso e indecifrabile. Il corto è interpretato dall’astro nascente Filippo Scotti, vincitore del premio Mastroianni come miglior attore esordiente all’ultima edizione della Mostra del Cinema di Venezia col film di Paolo Sorrentino “È stata la mano di Dio”. Fishman, inquietante e suggestivo, fa entrare lo spettatore in una spirale di ansia, anche a causa del bip dell’orologio, martellante ed ossessivo, che entra direttamente nella mente del protagonista e in quella di chi guarda.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex