LE OPINIONI

LA NOTA Il muro, la partecipazione, il CNEL

11 / 100

di LUCIANO VENIA

La caduta del muro di Berlino, monumento alla odiosa tirannide comunista dell’est resta come momento simbolico alla libertà. Libertà di espressione e di pensiero, di manifestazione, di circolazione, di impresa, di credo filosofico e religioso. Ogni totalitarismo ed ogni dittatura politica, militare, finanziaria soffoca il pensiero e limita la vita di ogni persona e di una intera comunità. Non vi possono essere opzioni di simpatia per le dittature, mai; esse minimizzano lo spirito dell’uomo e vanno sempre temute e contrastate.

Le dittature spiega la più grande studiosa di scienze politiche Hannah Arendt non si accontentano di occupare il Governo e il Potere in tutte le sue dimensioni ma vogliono impadronirsi delle coscienze e persino delle anime plasmando una sorta di uomo nuovo inquadrato e obbediente e deprivato delle sue libertà innate. Ma di converso la democrazia si distingue dalla massificazione, dall’omologazione a un unico pensiero, dall’appiattimento ed è sempre circolazione di idee; anzi è dialettica pura alla quale non si possono togliere fasi per giungere pienamente alla sintesi. Le convenzioni che escludono, alla fine depauperano il pensiero politico ed espellono fermenti e rappresentanze dalle assemblee elettive. Giusto provare una moderna Destra di Governo che vuole essere altro da ogni già stato ed abitare il proprio tempo. In questa chiave va ripensata ed orientata costituzionalmente una funzione integrativa e suppletiva delle categorie economiche e professionali in grado di elaborare, far partecipare, avanzare Proposte. Un ruolo e un luogo che il CNEL, Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro deve e può interpretare e rappresentare con una forma coeva e dinamica che eserciti e svolga un ruolo di impulso e di sostegno alla attività legislativa e di governo.

* AVVOCATO

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex