CRONACA

LA STANGATA Nuovo aumento per tabacchi e sigarette

I prodotti a base di tabacco e le sigarette distribuite in Italia aumentano di prezzo a partire da mercoledì 15 febbraio. Lo rende noto la Federazione italiana tabaccai (Fit), con un avviso sul suo sito ufficiale.

In media si parla di un aumento di 20 centesimi a pacchetto. I rincari, però, non riguardano solo i tradizionali pacchetti confezionati, ma anche sigari, trinciati per pipa e sigarette fatte a mano, tabacco da fiuto, prodotti da inalazione senza combustione. Il nuovo aumento dei prezzi è regolato dalla legge del 29 dicembre 2022, la Finanziaria varata per l’anno in corso. Secondo l’articolo 1, comma 122, a crescere è una parte delle accise definita come importo fisso per unità di prodotto. Per ora, il rialzo riguarda solo alcuni marchi, tra i quali Philip Morris, Chesterfield, Winston, Camel e Marlboro.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Controllare Anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex