POLITICA

LACCO AMENO Pascale rinnova lo staff, Iasevoli e Calise fino al 2024

Prorogati i contratti di lavoro a tempo determinato e part time al 66,67% di un istruttore amministrativo cat. C – posizione economica C1 e part time al 50% di un istruttore amministrativo cat. C – posizione economica C1 nell’ ufficio di staff del sindaco di Lacco Ameno. Pascale rinnova gli incarichi in favore delle dottoresse Iasevoli e Calise che resteranno al fianco del primo cittadino fino al 2024.

Il 27 dicembre 2021, in base agli esiti della procedura di selezione effettuata per titoli, curriculum e colloquio, è stata individuata come prima idonea la candidata Concetta Iasevoli. La Iasevoli è stata nominata collaboratrice da assegnare all’Ufficio di Staff a supporto del Sindaco, della Giunta Municipale e degli Assessori con contratto a tempo determinato e part time per 24 ore settimanali, con inquadramento nel profilo di Istruttore Amministrativo – Cat. C – Pos. Ec. C1, con decorrenza dal 29.12.2021 e sino al 31.12.2022, salvo proroga e per un periodo non eccedente la durata del mandato sindacale. Con successiva delibera è stato disposto di prorogare sino al 31.12.2023 il rapporto in essere con la signora Iasevoli Concetta a tempo determinato e part time al 66,67%, assegnata allo staff del Sindaco, con mandato al Responsabile del I Settore Affari Generali, Servizio Risorse Umane, di provvedere agli adempimenti necessari alla realizzazione del piano occupazionale a tempo determinato 2023, In tal senso è stata disposta la proroga dell’incarico Iasevoli, con decorrenza dal 1°.1.2023 e sino al 31.12.2023, salvo proroga e per un periodo non eccedente la durata del mandato sindacale, confermandone l’inquadramento.

Idem per Calise Cristina che all’esito della selezione del 26 agosto 2022 è risultata prima idonea, per curricula e colloqui, è la sig.ra Calise Cristina. Per quest’ultima Pascale ha scomodato la giurisprudenza contabile “ha avuto modo di analizzare l’istituto di cui all’art. 90 TUEL con le deliberazioni Piemonte/312/2013/SRCPIE/PAR e Campania/155/2014/PAR, Lombardia/292/2015/PAR”. In particolare si legge agli atti “è stato affermato, tra gli altri principi, il carattere fiduciario della selezione del personale, da individuare “intuitu personae” sottolineando, in ogni caso, che la specializzazione va valutata in relazione alle funzioni da svolgere, tenendo conto della declaratoria delle funzioni previste da ogni qualifica funzionale nel CCNL e dai titoli previsti dallo stesso contratto per l’accesso dall’esterno”. Va da se, come recitano i documenti pubblici, che “la presenza dell’elemento fiduciario, che pur deve sussistere nell’ambito di un rapporto di staff, pertanto, non prescinde da una oggettiva valutazione del curriculum vitae del soggetto preso in considerazione, anche al fine di collocare nell’ambito della “macchina amministrativa” collaboratori in osservanza del fondamentale principio di trasparenza che deve connotare l’attività dell’Amministrazione”.

Il conferimento dell’incarico di Istruttore Amministrativo di categoria C nell’ambito dell’Ufficio di Staff del Sindaco, della Giunta e degli Assessori a tempo determinato e part time al 50% sino al 31.12.2022, salvo proroga, rispetta la normativa vigente in materia di assunzioni negli Enti pubblici impone, quest’oggi, una ulteriore proroga con decorrenza dal 1°.01.2023 e sino al 30.06.2023. Ciò, scrivono dagli uffici di Piazza Santa Restituta ” Rilevato che attualmente non sussistono in pianta organica profili professionali da destinare all’Ufficio di Staff con funzioni di attuazione delle linee programmatiche di governo inerenti la riqualificazione dell’offerta turistica e, in particolare, del Museo di Pithecusae in Villa Arbusto, data la carenza di personale e la necessità di garantire con i dipendenti in servizio la tempestiva attuazione degli adempimenti ordinari in favore dell’utenza”.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex