CRONACA

Lacco Ameno, riecco le ruspe: demolizione in arrivo

Finita la tregua concessa dalla Procura di Napoli. Riprendono le demolizioni ad Ischia e soprattutto nel Cratere di Ischia. Centinaia le case da abbattere, solo nel prossimo perito. In particolare tra queste ci sono le decine di demolizione previste a Lacco Ameno. Stamane è prevista una riunione operativa presso il Commissariato di Polizia di Ischia per il previsto abbattimento di un immobile a Lacco Ameno alle spalle di Santa Restituta. La proprietà attraverso i propri legali avevano ottenuto che l’esecuzione delle sentenze fosse differita di qualche mese, ma a quanto pare non è servito a fermare le ruspe di Stato.Neppure l’incidente di esecuzione ha avuto esito in favore della mancata demolizione. Sarebbe, infatti, fallita prima la richiesta di sospensione ed in seguito la revoca, da parte del giudice dell’esecuzione, dell’ordine di demolizione.Non ha dato esito lo strumento processuale tipico a cui era ricorso l’avvocato della parte destinataria di R.E.S.A. non limitandosi alla sola possibilità di far valere, innanzi al giudice, l’eventuale causa di incompatibilità derivante dall’avvenuto rilascio di un provvedimento di condono.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex