CRONACAPRIMO PIANO

Maxi concorso a Forio, in venticinque si giocano gli undici “posti fissi” in palio

Pubblicati i risultati della prova teorico pratica, si restringe il lotto dei candidati nella selezione per i posti da istruttore amministrativo a tempo pieno e indeterminato

Continua ad assottigliarsi il plotone dei candidati “superstiti” lungo la selezione del maxi-concorso indetto dal Comune di Forio. Dagli oltre quattrocento partecipanti alla prova preselettiva, al termine della successiva prima prova scritta erano rimasti in trentacinque, che subito dopo sostennero la prova teorico-pratica. La correzione degli elaborati, conclusasi nei giorni scorsi, ha ridotto ulteriormente il lotto degli aspiranti agli undici posti in palio. Come leggete a parte, altri dieci candidati non hanno raggiunto il punteggio minimo di 21/30 per poter accedere alla prova orale, alla quale invece parteciperanno in venticinque.

Gli undici posti in palio sono quelli di “istruttore amministrativo” a tempo pieno e indeterminato. Ma potrebbe essere importante anche riuscire a classificarsi immediatamente a ridosso del dodicesimo posto in graduatoria in quanto pare che quest’ultima sarà utilizzabile “a scorrimento” per i prossimi tre anni (legge di stabilità permettendo). La prova orale, che secondo voci di corridoio potrebbe svolgersi a fine agosto, consisterà in alcune domande scelte tra le materie indicate nel bando e già oggetto delle prove scritte: ordinamento istituzionale, finanziario, contabile delle Autonomie Locali; elementi di diritto costituzionale e di diritto amministrativo, principi, strumenti, regole e istituti dell’attività amministrativa; elementi di diritto civile, di diritto penale e procedura penale, con particolare riferimento ai reati contro la P.A.; disciplina del rapporto contrattuale di pubblico impiego e regime di responsabilità dei dipendenti in generale; codice di comportamento dei dipendenti pubblici; normativa sull’affidamento di contratti pubblici di forniture, servizi e lavori; conoscenza della lingua inglese; conoscenza dell’uso delle apparecchiature informatiche e delle applicazioni più diffuse; normativa in materia di privacy, trasparenza, di accesso civico e accesso generalizzato. L’obiettivo del Comune è di avere già a settembre l’approvazione della graduatoria definitiva per poi procedere alle assunzioni nell’organico del Comune.

I risultati della prova teorico-pratica e gli ammessi alla prova orale

Amalfitano Maurizio 25

Ariante Federica Non Idoneo

Annuncio

Basile Luigi Non Idoneo

Bianco Francesca 26

Cacciapuoti Raffaele 24

Calise Annunziata 23

Caredda Ferdinando 21

Caruso Giuseppe 28

Igliano Marilena 24

Colella Elisabetta 26

Colella Michele 27

Conte Sabina 21

Conti Antonietta 21

D’ambra Restituta 22

Elia Agnese 25

Esposito Piero Non Idoneo

Fele Giovanna Non Idoneo

Ferrandino Antonietta 26

Ferrigno Rossella Non Idoneo

Funiciello Maria 21

Genoese Elena Non Idoneo

Iacono Lucia Non Idoneo

Iacono Sofia 21

Liccardi Umberto 21

Martino Maria Non Idoneo

Matarese Ida 26

Mattera Filomena 27

Mollo Alessandro 22

Morgera Marisa 25

Pizzuti Miragliuolo Mauro 21

Polizto Oreste Non Idoneo

Regine Michelangelo 27

Rubino Simona 24

Sessa Restituta 23

Testa Teresa Non Idoneo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close