CRONACA

Mazzarella passeggia per Ischia con un pregiudicato, denunciato

I carabinieri di Ischia hanno allontanato dall’isola Michele Mazzarella, ritenuto boss dell’omonimo clan, tornato in libertà nel 2020, dopo 20 anni trascorsi in carcere. Il figlio di Vincenzo Mazzarella è stato fermato durante un controllo da una pattuglia del nucleo operativo radiomobile mentre passeggiava sul corso principale di Forio, in compagnia di un altro uomo.

Gli uomini dell’arma, controllando l’identità dei due, accertavano che anche l’accompagnatore di Mazzarella era pregiudicato, elemento che comporta per Mazzarella la violazione dei termini della libertà vigilata a cui si trova attualmente sottoposto. Di conseguenza l’uomo è stato denunciato dai carabinieri e verrà proposto per il foglio di via.

Articoli Correlati

5 1 vota
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex