Statistiche
CULTURA & SOCIETA'

Musica in terrazza, Diana Rotari in concerto al Castello Aragonese

Continuano gli appuntamenti estivi nella splendida cornice del simbolo di Ischia nel mondo, domani si esibirà la pianista di origine rumena

Continuano gli appuntamenti estivi  che vedono  protagonista il Castello Aragonese, icona della nostra isola. Sabato 31 luglio un doppio appuntamento nella zona di Levante di Giovanni Mattera: apericena a Il Terrazzo, e Diana Rotari in concerto. Dopo il  successo riscontrato nel 2019 con il suo  concerto al pianoforte presso la Casa del Sole, quest’anno Diana Rotari si esibira’ presso il Terrazzo degli Ulivi, una zona  incantevole  che un tempo fu il giardino del Castello dove passeggiava  Vittoria Colonna.  Proprio da qui l’occhio spazia per 300 gradi dai Monti Lattari al Golfo di Gaeta e sulla trasparenza del mare. Alle spalle si erge il Maschio  di cui si  ammirano dall’esterno le imponenti torri angioine.  Diana Rotari è una pianista di origine rumena che ha iniziato lo studio del pianoforte a cinque anni. Il primo approccio con il mondo dello spettacolo e’ avvenuto grazie a sua madre, attrice e cantante d’opera . Si è diplomata in pianoforte al Conservatorio di Bucarest, dopodichè ha conseguito la laurea magistrale in pianoforte a Firenze presso il Conservatorio “Luigi Cherubini”. Durante i sei anni trascorsi in Italia si è esibita nei posti più suggestivi della Toscana per citarne alcuni: Auditorium Santo Stefano al Ponte Vecchio, Teatro Goldoni, Teatro Niccolini, Villa Bardini.

Nel 2019 si è trasferita in Svizzera. Risiede a Zurigo dove svolge un’attività concertistica come pianista per eventi in location prestigiose tra cui Baur au Lac. Inoltre lavora come maestra di pianoforte presso una scuola internazionale. Nel 2020 ha fondato il proprio studio di pianoforte sulla Goldküste.

L’atmosfera della serata sara’ senza ombra di dubbio quasi surreale: i presenti protranno lasciarsi cullare dalle note e spaziare con la mente. Un vero e proprio viaggio tra sogno e realta’, perche’: se la serata sara’ fedele come in passato, la  luna che si specchiera’  sul  mare, le lucine delle case in lontananza che illuminano le  isole del golfo , saranno la cornice perfetta per una serata da non dimenticare. L’ingresso e’ gratuito per coloro che vorranno assistere solo al concerto. Lo start e’ previsto per le ore 21.00. 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex