Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Natale solidale per Barano

di Sara Mattera                                                                                                   

Manca un mese o poco più al Natale e già cominciano a fervere i preparativi da parte dei Comuni dell’isola. In attesa di saperne di più sulle iniziative che saranno adottate e in attesa delle luminarie natalizie che saranno sicuramente installate da qui a qualche settimana, c’è chi, però, si sta già preparando ad iniziative di solidarietà. Come ogni anno, anche l’Ail, Associazione italiana per la lotta alla leucemia, ai linfomi e ai mieloni, è pronta a scendere in campo per sostenere chi, purtroppo, deve affrontare il peso della malattia. E anche quest’anno Barano diventa solidale. Il Comune ha, infatti, deciso di dare patrocinio morale all’associazione per sostenere la tradizionale manifestazione “Stelle di Natale 2015” in programma dal 5 all’8 Dicembre prossimo e che si svolgerà nelle frazioni di Barano, Testaccio e Piedimonte. In tale occasione, saranno allestiti banchetti nei quali verrà venduta la classica pianta natalizia, per l’appunto la Stella di Natale, al fine di dare un contributo alla ricerca scientifica e sostenere, così, i tanti malati di linfoma. L’usanza della Stella di Natale, ricordiamo, risale al lontano 1985 grazie ad un’intuizione del presidente della Ail Reggio Calabria che cominciò a vendere le prime 500 Stelle, in piazza, per acquistare i macchinari necessari all’ematologia locale. Da quel momento in poi le stelle sono diventate una vera e propria icona dell’associazione che ha contribuito a finanziare, in questi anni, la ricerca scientifica e l’assistenza al malato. Chiunque, insomma, volesse fare una buona azione natalizia, non dovrà far altro che recarsi a Barano il mese prossimo e sostenere con un piccolo contributo chi è meno fortunato con la propria salute.

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex