POLITICA

Polito (Pro Loco): «Atto incomprensibile e ingiustificabile»

L’episodio di domenica ha generato stupore anche tra i rappresentanti della comunità locale. «Condanniamo senza se e senza ma un gesto vandalico, incomprensibile e inqualificabile, che va a discapito delle nuove generazioni e dunque contro il futuro del nostro paese». Così il presidente della Pro Loco Panza in merito a quanto accaduto nella notte di domenica nell’area del nuovo parcheggio di Panza, quando ignoti hanno forzato le recinzioni danneggiando le giostrine. «Nulla può giustificare un atto del genere – ha sottolineato Polito – benché il protrarsi dei lavori abbia penalizzato la cittadinanza. Auspichiamo l’installazione di un circuito chiuso videosorveglianza e che al più presto la comunità possa usufruire dell’opera».

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button