Statistiche
CRONACA

Procida, firmato il patto di amicizia tra le isole

La stipula nella mattinata di ieri alla presenza del sindaco di Ventotene e a distanza di quello di Lampedusa. Prossimo passo il gemellaggio

Nella mattinata di ieri, come reso noto dall’assessore Antonio Carannante, alla presenza del sindaco Renato Di Gregorio, delegato al Progetto Europeo del Comune di Ventotene e, a distanza, del Sindaco di Lampedusa e di Ventotene, firmato il Patto di amicizia a cui ha già aderito Creta e prossimamente Itaca. Lo stesso Carannante ha commentato: “Stiamo dando vita a una rete dei comuni delle isole del Mediterraneo. Come ha detto il sindaco di Lampedusa insieme possiamo fronteggiare meglio problemi comuni come ambiente, sanità e sicurezza dei trasporti. Il sindaco di Ventotene ha lanciato l’idea di una unione sulle energie alternative specie l’idrogeno, un collegamento tra arcipelago laziale e quello campano”.

L’esponente della giunta guidata dal sindaco Ambrosino aggiunge: “Per essere concreti il prossimo passo sarà quello del gemellaggio ma soprattutto la definizione di obiettivi comuni a cui puntare per avere finanziamenti. Siamo sempre più convinti che le piccole isole, come i piccoli borghi, con le loro pratiche, come per l’appunto la Rete tra isole del mediterraneo, possono dare a vita a una vera rivoluzione, dal basso, del Paese Italia. Anche per questo siamo Procida Capitale Italiana della Cultura 2022”.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x