Statistiche
CRONACA

PROCIDA La Salzano: Dopo due anni di pandemia bello stare tutti in presenza

Per la dirigente scolastica del 1° C.D. “A. Capraro” i ragazzi e tutti i partecipanti ai progetti Erasmus hanno vissuto una bellissima esperienza

Settimana all’insegna dei progetti Erasmus quella che vede protagonista il 1° C.D. “A. Capraro”che ospita due progetti di partenariato e cooperazione con altre scuole europee.

Nello specifico si tratta di “E schools for Europe “, coordinate dal Prof. Carlo La Grotta, che impegna il segmento della Secondaria di Primo Grado sulle tematiche dell’uso della informatica nell’apprendimento (Italia, Portogallo, Polonia, Spagna e Turchia) e “Happy children, cooperative pupils, efficient brains” coordinate dal docente Vincenzo Sabia per il segmento della Primaria (Francia, Spagna, Svezia, Irlanda, Polonia e Italia).

Le attività che si stanno svolgendo durante questa settimana si focalizzano sulla formazione dei docenti attraverso seminari e laboratori sul tema di Teatro come strumento di apprendimento cooperativo.

Dopo la festa di benvenuto, che si è tenuta negli ampi spazi esterni del plesso in via F. Gioia, alla presenzadelle scuole di entrambi i progetti, sono iniziati i lavoridei docenti italiani e stranieri che si cimentano in lezioni con gruppi classe di diversa fascia per sperimentare nella pratica didattica quotidiana le tematiche introdotte in questo periodo dalla programmazione del progetto.

Tutte le classi della primaria beneficiano di una sessione di lezioni con docenti stranieri o di un incontro con una delegazione per la visione di un video/conferenza di presentazione di un Paese ospite, del suo paesaggio, storia, cultura, tradizione e di come è organizzato il sistema scolastico.

Ads

Le lezioni tenute nelle varie classi da docenti italiani o stranieri a turno sono state oggetto di osservazione da parte di altri docenti e di riflessione collettiva per valutarne l’efficacia

Ads

Ieri, nel pomeriggio, dopo una sessione mattutina di lavori, tutta dedicata al plesso della Primaria di Chiaiolella, le delegazioni hanno fatto una escursione in barca intorno l’isola per scoprire Procida vista al mare.

Domani pomeriggio, poi, a conclusione della settimana, tutte le attività svolte saranno sottoposte, in una sessione finale, a discussione e valutazione da parte dei docenti e dirigenti dei seiPaesi

“Finalmente dopo due anni di pandemia – sottolinea la dirigente scolastica dott. Rossella Salzano – siamo in presenza con studenti, docenti ed accompagnatori delle varie nazioni.E’una bellissima esperienza e i ragazzi si stanno divertendo nello stare tutti insieme”.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x