Statistiche
CRONACA

Riqualificazione alla 167, assegnati i lavori per l’area giochi

L’intervento, di circa 40mila euro, sarà realizzato coi fondi ottenuti dal Decreto rilancio

È stata assegnata all’impresa “Costabile Arredamenti” di Cava de’ Tirreni l’esecuzione dei lavori per “investimenti in infrastrutture sociali – riqualificazione dell’area di interesse collettivo in zona 167”. Tra di essi, in particolare, l’amministrazione intende realizzare un’area gioco nelle aree verdi, nelle disponibilità dei fondi assegnati, e quindi in linea con le finalità stabilite nel cosiddetto decreto-rilancio. Con tale misura il governo aveva definito, per ciascuno degli anni dal 2020 al 2023, le modalità di assegnazione dei contributi per investimenti in infrastrutture sociali ai comuni situati nel territorio delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, nel limite massimo di 75 milioni di euro annui, a valere sul Fondo Sviluppo e Coesione (FSC) di cui all’art. 1, comma 6, della legge 27 dicembre 2013, n. 147. Con tale decreto il Comune di Lacco Ameno era risultato assegnatario, per l’anno 2022, di un contributo pari ad € 39.282,50 per la realizzazione di lavori pubblici in infrastrutture sociali, da iniziare, come stabilito dallo stesso provvedimento, entro il 30 settembre di ciascun anno di assegnazione.

L’ufficio tecnico aveva provveduto ad individuare le lavorazioni previste per l’intervento, redigendo un computo metrico complessivo pari ad € 35.354,07 oltre oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso pari ad € 924,50 per complessivi € 36.278,57 ed oltre I.V.A. come per legge. Si è quindi proceduto ad inviare mediante la piattaforma telematica TuttoGare del Comune di Lacco Ameno una lettera di invito all’impresa in questione, con la quale è stata richiesto all’operatore economico di presentare la propria migliore offerta per effettuare i lavori e tutta la documentazione necessaria per procedere all’affidamento. Essa ha presentato l’offertacon la quale si è dichiarata disponibile ad effettuare i lavori per un importo pari ad € 35.318,72 oltre € 924,50 per oneri della sicurezza, il tutto oltre I.V.A. come per legge.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex