Statistiche
CRONACA

Test ai marittimi e attenzione massima, così si viaggia sicuri nel golfo di Napoli

Covid, le iniziative di Alilauro: “Personale sottoposto a controlli periodici anti-Covid: protocolli di sicurezza efficaci e tracciamento anche prima del completamento della campagna vaccinale”

Viaggiare sicuri nel golfo di Napoli anche prima del completamento della campagna vaccinale: nei collegamenti da e per l’isola d’Ischia, Alilauro ha da tempo adottato un protocollo di sicurezza che prevede test semi-quantitativi da Covid-19 periodici (ogni due settimane) alla totalità del personale e, in caso di positività, tamponi rapidi.

Lo facciamo perché è giusto farlo, per chi lavora con noi e per chi ci sceglie per viaggiare, anche in questi mesi di mobilità,particolarmente contenuta.– spiega il presidente Maurizio Tucci. E’ stata predisposta vicino alla biglietteria un’area infermeria dove, in piena sicurezza, opera l’equipe della dottoressa Flavia Fumo, specialista in Igiene e Medicina Preventiva, medico competente di Alilauro. “Credo sia chiaro a tutti – aggiunge Tucci – che la piena e imprescindibile sicurezza per chi parte e per chi è deputato all’accoglienza siano le condizioni fondamentali per una ripresa decisa del turismo, a Ischia come altrove”.

Campagna alilauro

Il rigido protocollo di sicurezza per la salute dei propri collaboratori va ad affiancarsi all’inderogabile rispetto delle normative per chi viaggia a bordo delle unità, igienizzate, sanificate e sottoposte nel pieno rispetto di tutte le normative vigenti.

Il nostro obiettivo è quello di ridurre al minimo il rischio per chi viaggia verso le isole, rendendole il più possibile Covid free. – aggiunge Tucci – Pensiamo che un tipo di organizzazione analogo al nostro vada per esempio adottato dalle strutture alberghiere dell’isola d’Ischia: un sistema di screening continuo è del resto l’unica garanzia possibile per accogliere in sicurezza chi arriva. Lanciare il messaggio di un’isola sicura deve, già oggi, essere la priorità attorno alla quale lavorare, in sinergia, con operatori turistici e istituzioni.

Chi sceglie Ischia per la propria vacanza – conclude il presidente di Alilauro – deve avere la garanzia di un’isola sicura, tanto più che già oggi –  in attesa che proseguain fretta la campagna vaccinale – gli strumenti di monitoraggio e tracciamento dei dati consentono di avere sotto controllo l’espandersi del contagio da Covid-19”.

Ads

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x