ARCHIVIO 5ARCHIVIO 3POLITICA

«Troppi rischi alla Siena, si faccia subito chiarezza»

L’ente morale Centro Studi Isola d’Ischia, nella persona del suo presidente Antonino Italiano, ha indirizzato una dettagliata nota alla direzione generale dei Lavori Pubblici e Protezione Civile della Regione Campania (nello specifico al dott. Italo Giulivo) avente ad oggetto una delicata questione e cioè “emungimento copioso di acque calde sotterranee in Ischia, località Siena. Paventasi grave e irreparabile dissesto idrogeologico”, con chiaro ed evidente riferimento ai fenomeni che si sono riscontrati negli ultimi tempi nel corso dei lavori per la costruzione del parcheggio all’ingresso del borgo antico di Ischia Ponte, con i lavori ed i conseguenti fenomeni sviluppatisi che hanno creato più di qualche perplessità e allarme.

CONTINUA A LEGGERE SUL GIORNALE IN EDICOLA

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex