ARCHIVIO 5POLITICA

Vito Iacono: «Si sentono già vincitori, ma brancolano nel buio»

di Vito Iacono*

Continuano gli incontri, le consultazioni, i corteggiamenti. Si sentono già tutti vincitori portando in “dote” lo scalpo di un Paese in grandissima crisi ed esasperando la grande litigiosità di cui già muore il nostro tessuto sociale, quando sarebbe opportuno alzare l’asticella verso ben altri valori grazie ai quali si potrebbe fondare un processo serio di ripresa. Ma a loro frega poco, non hanno un profilo morale tale da spingerli a preoccuparsi che per la loro ambizione di potere rompono equilibri familiari o alimentano volgari e violente contrapposizioni. Si muovono nel grigio e nel buio più tetro, e anche quando fanno gli incontri, quelli pubblici, non danno conto di quali sono gli accordi, le ragioni reali che li spingono a stare insieme. Cosa si staranno “spartendo” o pensano di “spartirsi” del nulla che resta?

I vari gruppi, che oserei definire bande, anche per il loro modo di deambulare in giro per il paese e occupare gli spazi, che si muovono saccheggiando il nostro tessuto sociale, si preoccupano di darsi reciproche forme di garanzia per il dopo, sui loro sporchi e antichi accordi di potere. Ma ai cittadini chi li garantisce? Chi, cosa e soprattutto come saranno in grado di garantire i diritti della nostra gente, il diritto al lavoro, alla casa, a studiare in ambienti sicuri, a giocare, a camminare su strade pulite e manutenute, a farsi il bagno in acque pulite, a godersi le nostre spiagge senza il pericolo di frana, a vincere il loro, a volte insopportabile, disagio, le loro frustrazioni? Ma non hanno fatto i conti con i tanti giovani, con le tante donne e uomini che restano fuori dai loro ridicoli teatrini e ai quali spiegheremo con calma, e soprattutto con il sorriso, la nostra idea di Paese. Sarà la Loro idea di Paese!

*consigliere comunale e capogruppo de “Il Volo”

Annuncio

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close