CRONACA

Abusi su una minore, ore d’attesa per il responso del Riesame

Ancora inedito il verdetto sul ricorso inoltrato dal cittadino procidano accusato dalla figliastra. Intanto è stato rinviato l’incidente probatorio

Si attende ancora il verdetto del Tribunale del Riesame, innanzi al quale venerdì mattina si è discusso il ricorso presentato dalla difesa del cittadino procidano arrestato con l’accusa di abusi da parte della figliastra, con l’aggravante della minore età di quest’ultima. La difesa puntò soprattutto a dimostrare l’insussistenza degli indizi, cercando di evidenziare le contraddizioni nell’esposizione delle accuse da parte della giovane, in particolare tra quelle contenute nella denuncia, avvenuta a poche ore dall’ultimo presunto abuso, e ciò che emerse giorni dopo dalle risposte fornite alle domande del pubblico ministero.  L’indagato spera in un alleviamento della misura, nonostante la pesantissima accusa. Al momento in cui scriviamo, non è giunta comunicazione ufficiale dal Tribunale circa la decisione sul ricorso. Intanto è stato rinviato l’incidente probatorio che il Gip aveva fissato per lo scorso lunedì mattina, fissandolo nuovamente all’inizio del prossimo mese.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button