CRONACA

Angelo Borrelli “riabbraccia” Casamicciola

Il capo dipartimento della Protezione Civile ospite di punta del secondo appuntamento di “Ischia Sicura”: parteciperà al convegno dibattito in programma nel pomeriggio all’Hotel Manzi

Riabbraccerà una terra che gli è particolarmente cara, e che lo ha anche insignito della cittadinanza onoraria. Questo pomeriggio sull’isola d’Ischia, e nello specifico a Casamicciola Terme, sarà presente Angelo Borrelli, capo dipartimento della Protezione Civile, che ha seguito e curato nella sua veste istituzionale una serie di vicende e vicissitudini legate al terremoto del 21 agosto 2017. E non è un caso che l’arrivo di Borrelli sia legato al programma della seconda giornata dedicata al corso di formazione Ischia Sicura  dal tema la ricostruzione post sisma. L’appuntamento per tecnici e ingegneri di casa nostra è presso l’Hotel Manzi di Piazza Bagni a partire dalle ore 14.20 quando ad aprire le danze ci sarà il presidente dell’Associazione Ingegneri di Ischia, ing. Claudio D’Ambra.

Poi ci sarà spazio ai saluti istituzionali affidati a Giovan Battista Castagna (sindaco di Casamicciola), Edoardo Cosenza (presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli), Andrea Prota (segretario dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli), Giacomo Pascale (sindaco di Lacco Ameno), Francesco Del Deo (sindaco di Forio), Carlo Schilardi (commissario straordinario per la ricostruzione), Giovanni Nanni (dirigente generale della direzione regionale Vigili del Fuoco Campania) e per l’appunto Angelo Borrelli. Il corso inizierà alle 16 e sarà curato da Antonello De Luca, docente di Tecnica delle Costruzioni e Fondamenti di Ingegneria Sismica presso l’Università di Napoli Federico II. Per la cronaca saranno trattati i seguenti argomenti: il progetto di un edificio a base fissa e con isolamento alla base; l’isolamento alla base nell’adeguamento di edifici esistenti: un esempio di realizzazione; evoluzione del progetto di edifici isolati d nuova edificazione”. La conclusione dei lavori è prevista intorno alle 16.30.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close