ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Barano, spunta un divieto d’accesso… ma c’è il muro!

Accade spesso che a Barano la realtà superi di gran lunga la fantasia. E nessun regista e scenografo sarebbe mai riuscito ad arrivare alla singolare trovata della proprietaria di questa abitazione che è riuscita ad installare un divieto di accesso su un muro. Proprio così. Accade lungo Via Corrado Buono, a due passi dalla sede municipale, dove già da tempo è stato installato un cartello di “divieto di accesso-proprietà privata”. L’unica cosa esatta è la proprietà privata, poi c’è da chiarire come possa essere infranto il divieto di accedere, superando il muro e poi per andare dove…Chissà.

Devono essere quelli che si definiscono segnali previdenti. Evidentemente li chiamano così, a Barano, quei tipi di segnaletica che ti avvertono qualora dovesse sorgere una via prima di abbattere un muro. Appare alquanto improbabile un accesso a meno che, per l’appunto, non si abbatta proprio quel muro. Per la serie: se abbattete il muro, ricordatevi del divieto d’accesso… Harry Potter è avvertito.

Luigi Balestriere

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close