SPORT

Berretti Ischia: Romano gol, battuto il Pontedera

CITTA’ DI PONTEDERA: Bazzano, Giordani, Thefai, Mancini, Madrigali, Iacono, Cecchi, Profeti, Giorgi, Curaba, Di Marzio. A disposizione Becuzzi, Sapienza, Santerini, Di Franco, Buffolino, Guidotti, Bottai, Ciappi, Possidente, Suma, Togneri. All. Corasacchi.

ISCHIA ISOLAVERDE: D’Errico, Vorzillo, Esempio, Parisi, Puca, Agrillo, Romano, Borrelli (15’ s.t. Passariello), D’Angelo (10’ s.t. De Marino), Belmonte, Di Bello G.M. (28’ s.t. Di Bello F.). A disposizione La Licata, Petruccio, Todisco, Di Salvatore, Coppola, Gonzales). All. Porta.

ARBITRO: Cacelli di Livorno (ass. Mongelli e Argiolas di Pisa).

MARCATORE: 33’ p.t. Romano (rig).

NOTE: ammoniti Agrillo, Di Bello F., Borrelli, Puca, Thefai.

Ads

Ancora una vittoria per l’Ischia che espugna il campo di Pontedera e si porta solitaria in quarta posizione. Il momentaccio è alle spalle. L’affermazione interna sull’Avellino e la bella prova di gran parte del gruppo in prima squadra mercoledì scorso in Coppa Italia a Caserta, hanno aumentato l’autostima dei giovani gialloblù che pian piano stanno dimostrando il proprio valore.

Ads

Nella prima frazione l’Ischia ha tenuto bene il campo, commettendo pochi errori e proponendosi con una certa continuità. Gialloblù pericolosi al 15’ con D’Angelo che serve Romano ma il centravanti manda fuori di poco. La squadra di casa non si rende mai pericolosa ma si mostra strutturalmente solida, con due ’96 in campo e tutti ’97. Poco dopo la mezzora la svolta della gara. D’Angelo serve Romano che calcia, il portiere respinge, la palla arriva a Belmonte che viene falciato. L’arbitro non ha dubbi e concede il rigore all’Ischia che Romano trasforma.

Al ritorno in campo c’è maggiore equilibrio. Mister Porta effettua dei cambi. Sul lato destro Romano crea pericoli alla retroguardia toscana, ma l’attaccante prima incespica sulla palla quand’è solo davanti al portiere, poi calcia bene ma l’estremo difensore riesce a respingere la conclusione. Il bomber infine serve un assist a De Marino che però da ottima posizione non riesce a trovare lo specchio della porta.

“Nel complesso una prova molto buona – commenta mister Porta – siamo alla seconda vittoria consecutiva, speriamo di ripeterci anche sabato in casa contro la Juve Stabia”.

CLASSIFICA Gir. C: Arezzo 21; Teramo 17; Siena 15; Ischia Isolaverde 14; Tuttocuoio e Paganese 12; Pisa e Lupa Roma 11; L’Aquila e V.Lanciano 9; Juve Stabia 8; Salernitana 7; Lupa Castelli e Pontedera 6; Avellino 2.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex