CRONACA

Bracconaggio, nuovo arresto a Ischia

I militari del nucleo carabinieri forestale di Casamicciola Terme, insieme ai militari del raggruppamento Cites – sezione operativa antibracconaggio e reati in danno degli animali di Roma, e alle Unità cinofili antiveleno ed antibracconaggio del nucleo carabinieri forestale di Frosolone, hanno arrestato un 35enne del posto. L’uomo è stato sorpreso ad esercitare l’attività venatoria in periodo di divieto generale avvalendosi di un’arma clandestina; nello specifico i militari nel corso di una perquisizione domiciliare, hanno trovato 400 cartucce pronte all’uso. L’arresto è stato possibile attraverso l’uso di videocamere installate su tutta l’isola al fine di contrastare il fenomeno illegale del bracconaggio in un periodo di transito migratorio degli uccelli.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex