ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Cas, arriva un milione e 300mila euro per quasi seicento istanze

CASAMICCIOLA TERME. Quasi un milione e 300mila euro sono stati impegnati dal Commissario all’emergenza sisma, architetto Grimaldi, per ben 578 istanze Cas. Il commissario ne ha disposto la liquidazione in favore del Comune di Casamicciola terme con l’ordinanza n.109 emanata il 3 settembre. La cifra è un ulteriore acconto per i Contributi di autonoma sistemazione a tutti coloro che hanno già percepito il medesimo contributo per il periodo che va da agosto 2017 ad aprile 2018. La cifra precisa complessiva è di euro 1.287.616,59. Come da prassi,  tale importo è attinto dai 25 milioni e mezzo individuati dall’articolo 16 dell’Ordinanza del Capo Dipartimento Protezione civile n.476 del 2017 e dagli articoli 1 e 2 della successiva ordinanza n. 496 del 2018. L’ente comunale ha ricevuto la lunga lista di aventi diritto, per l’acconto che riguarda il periodo dal 1° maggio al 31 luglio. Come si ricorderà, l’ordinanza 476 stabilì di  assegnare  ai nuclei familiari la cui abitazione principale, abituale e continuativa sia stata distrutta in tutto o in parte, ovvero sia stata sgomberata in esecuzione di provvedimenti delle competenti Autorità, adottati a seguito dell’evento sismico, un contributo la cui entità dipende dall’estensione dei nuclei familiari. Nel dettaglio si tratta di € 400,00 per i nuclei monofamiliare; € 500,00 per i nuclei familiari composti da due persone; € 700,00 per i nuclei familiari composti da tre persone; € 800,00 per i nuclei familiari composti da quattro persone fino ad un massimo di € 900,00 per i nuclei familiari composti da cinque o più persone. Se nel nucleo familiare sOno presenti persone di età superiore a 65 anni, portatrici di handicap o disabili con percentuale di invalidità non inferiore al 67% viene concesso un contributo aggiuntivo di € 200,00 mensili per ognuno dei soggetti sopra indicati, anche oltre il limite di € 900,00 mensili previsti per il nucleo familiare.

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close