Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Casamicciola, dalle scosse sismiche nessun danno alle Case Popolari

CASAMICCIOLA TERME. Le due scosse sismiche prodottesi la sera dello scorso 31 agosto avevano immediatamente allertato l’amministrazione di Casamicciola, il comune dove il movimento tellurico è stato maggiormente avvertito dalla popolazione. Come si ricorderà, pochi minuti dopo l’allarme il sindaco riunì assessori, consiglieri e funzionari in municipio per affrontare eventuali emergenze. Il primo cittadino inviò tra l’altro una missiva al responsabile dell’area tecnica, ing. Russo, e al comandante della Polizia locale, invitandoli a effettuare un’accurata verifica, ciascuno per le proprie competenze, presso gli edifici scolastici e pubblici del Comune di Casamicciola per accertare l’eventuale verificarsi di danni alle strutture, e quindi appurarne la completa agibilità. La stessa missiva era stata inviata anche all’Istituto autonomo delle case popolari (Iacp). A tutti è stato chiesto di relazionare in modo dettagliato e in tempi rapidi sulla situazione. Proprio l’Istituto che gestisce l’edilizia popolare nei giorni scorsi ha risposto alla nota inviata dal sindaco, affermando che  «a seguito dell’accurata ispezioni a vista effettuata sopralluogo dai nostri tecnici in data  5 settembre 2016, non sono stati evidenziati danni agli edifici degli insediamenti di edilizia residenziale pubblica di proprietà in dipendenza dell’evento sisma del 31 agosto scorso», precisando inoltre che «allo stato non sono pervenute segnalazioni da parte degli inquilini circa particolari situazioni di danno e/o di pericolo connesso a detto evento che possano riguardare l’interno stesso degli alloggi, assicurando quantunque continuità di monitoraggio e di tempestivo intervento qualora ciò si rendesse necessario effettuare». L’architetto Angelo Colonna, responsabile Uoc, ha così rassicurato il Comune di Casamicciola su eventuali danni che si sarebbero potuti registrare in seguito alle due scosse che, lo ricordiamo, raggiunsero rispettivamente la magnitudo di 1.9 e 2.3: oltre che a Casamicciola, esse furono avvertite anche a Buonopane, Lacco Ameno e Panza.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x