CRONACA

Casamicciola, ecco il piano comunale di emergenza

La redazione affidata alla Geologica Toscana snc: L’adozione necessaria per ottenere uno strumento che permetta di gestire in modo coordinato eventuali emergenze che possono verificarsi

Arriva anche a Casamicciola Terme il Piano Comunale di emergenza di protezione civile. Della serie: dopo scassato, in paradiso si fanno le porte di ferro! In realtà la procedura era stata avviata alla fine di ottobre scorso. Cosi l’ente locale a seguito di trattativa diretta sul MEPA, per l’affidamento della redazione del Piano Ha deciso di affidarsi a Geologica Toscana SNC, rappresentata dal Dott. Geol. Andrea Castellani dei geologi della Regione Toscana, che ha offerto, a seguito di richiesta di offerta sulla piattaforma MePa, un ribasso del 12.15%% sull’importo stimato (euro 7.800,00), la redazione del Piano Comunale di emergenza di protezione civile per Casamicciola Terme. Il comune di Lacco Ameno ha speso, quasi il doppio, affidandosi ai soliti esperti con aderenze regionali. Il Piano di Emergenza Comunale (PEC) è finalizzato ad affrontare situazioni di emergenza mediante la Realizzazione di un sistema coordinato di azioni ed organismi in grado di cooperare, a livello comunale e con gli enti sovraordinati ed il coinvolgimento delle Associazioni operanti nel settore sul territorio; L’adozione del Piano Comunale di Protezione Civile Comunale è necessaria al fine avere di avere uno strumento organico e di immediata consultazione, che permetta di gestire in modo coordinato eventuali emergenze che possono verificarsi.

Il 16 novembre 2022 è stato avviato il confronto preventivi sulla Piattaforma del mercato per la pubblica amministrazione, MEPA con richiesta di preventivo offerta ai seguenti operatori economici:

ing. Antonio Masturzo; arch. Cosimo Alterio; arch. Pasquale Varchetta; dott. Geologo Francesco Cuccurullo; dott. Geologo Andrea Castellani (Geologica Toscana snc); dott. Geologo Romeo Mariano Toccaceli;

mentre non è stato possibile invitare la dott.ssa Geologo Alessia Iannotta in quanto pur essendo registrata sul MEPA, la stessa non risulta al momento abilitata.

Alla data di scadenza delle offerte (ore 18:00 del 24.11.2022) sono pervenuti 4 preventivi offerta ed in particolare le seguenti offerte di ribasso: arch. Pasquale Varchetta -45,567%;

Ads

dott. Geologo Francesco Cuccurullo-1,285%;

Ads

dott. Geologo Andrea Castellani (Geologica Toscana snc) -12,15%;

dott. Geologo Romeo Mariano Toccaceli-0,128% (EURO 7.790,00);

Considerate la nota prot. n. 14374 del 21.12.2022 in cui si richiedevano giustificazioni al legale rappresentante della Geologica Toscana SNC, il Dott. Geol. Andrea Castellani, relative al ribasso economico offerto e il relativo riscontro con prot. generale n. 14498 del 23.12.2022; la nota prot. n. 14375 del 21.12.2022 in cui si richiedevano giustificazioni all’Arch. Pasquale Varchetta, relative al ribasso economico offerto e il relativo riscontro ricevuto via PEC il giorno 23.12.2022 dall’Arch. Pasquale Varchetta in cui dichiara “che per mero errore materiale di digitazione il ribasso percentuale deve leggersi pari a 4.567% anziché 45.567%” per cui tale integrazione non può essere ammessa; Si è attestato che il miglior preventivo risulta essere quello dell’operatore economico del Dott. Geologo Andrea Castellani (Geologica Toscana snc), a cui si ritiene possa essere affidata la redazione del Piano. Da qui la stipula della convezione di incarico.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex