CRONACAPRIMO PIANO

Casamicciola, la strada della voragine riapre a metà

Ieri mattina, come annunciato dal nostro giornale, è ripresa la circolazione sulla ex SS270 all’altezza del Pio Monte: si circolerà a senso unico alternato e regolato dal semaforo

Come anticipato ieri dalle pagine del nostro giornale, ha riaperto ieri la strada principale dell’isola. Dopo il crollo registratosi nel tratto ricadente nel comune di Casamicciola, ai piedi del complesso denominate Pio Monte, la Città Metropolitana ha comunicato che sono stati eseguiti i lavori provvisori di ripristino parziale della ex SS 270 all’altezza del Pio Monte della Misericordia, a seguito del cedimento stradale con apertura di voragine verificatosi l’11 gennaio scorso.Pertanto, la riapertura era stata prevista dalle ore 12 del 14 gennaio, ad un certo puto della giornata, mentre erano in corso le verifiche e gli ulteriori interventi temporanei, si era pensato di differirla alla stessa ora di domenica 15 gennaio. Quasi un mini giallo che la dice lunga sullo stato di confusione anche amministrativo in cui versa il paese. Alla fine l’arteria è stata riaperta ieri, poco dopo le 12. La strada è stata riaperta alla circolazione a senso unico alternato sulla sola corsia lato mare, con impianto semaforico.Sotto la strada, intanto i lavori procedono ed interessano la mezzeria non ancora riaperta ed interessata dal cedimento principale, manifestatosi con una voragine in superficie.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex