CRONACA

CASAMICCIOLA TERME Chiara Boccanfuso nuovo comandante dei vigili

Dopo le recenti polemiche e le tensioni in seno al comando Vigili di Casamicciola Terme, in ultimo con i sindacati e lavoratori sul piede di guerra per la nomina della Dottoressa Marianna Ciaramaglia, dopo l’addio anticipato del comandante breve Ciro Balsamo arriva il nuovo comandante. Il sindaco di Casamicciola Terme, Giosi Ferrandino ha nominato l’ischitan Chiara Boccanfuso a Capo dei Vigili.Con Decreto n. 17 del 27 maggio 2024 “fermi restando i requisiti richiesti per la qualifica da ricoprire, gli incarichi a contratto di cui al presente comma sono conferiti previa selezione pubblica volta ad accertare, in capo ai soggetti interessati, il possesso di comprovata esperienza pluriennale e specifica professionalità nelle materie oggetto dell’incarico” Ferrandino attinge ufficialmente dagli elenchi (short list) di professionisti per il conferimento incarichi stilati nel 2023 per nominare la Boccanfuso. Infatti si legge agli atti, il 28 dicembre 2023 approvava la short list integrando la precedente, per cui, per il profilo VIGILANZA, venivano dichiarati seguenti professionisti: Balsamo Ciro ,Boccanfuso Chiara, Ciaramaglia Marianna; Cuomo Angela”. Prima fu nominato Balsamo che poi dopo alterne vicende ed uno scontro anche personale con il primo cittadino con nota prot. n. 7833 del 05.04.2024 il Dott. Balsamo Ciro comunicava le proprie dimissioni volontarie dall’Incarico di cui sopra. Poi è stata la volta della Ciaramaglia finita nel tritacarne dei Sindacati che non hanno gradito, anche in punta di norma, la sua nomina. Ed i ultimo, ma non per ultimo, ne siam certi, giunge, scrive ferrandino “sulla base delle risultanze finali e le valutazioni delle competenze specialistiche, le esperienze professionali acquisite, si ritiene di poter individuare quale Responsabile dell’Area VIII “VIGILANZA” la Dott.ssa Boccanfuso Chiara”.

Di fatto però alla Dott.ssa Boccanfuso Chiara, classe.1974 l’incarico di Funzionario incaricato della Elevata Qualificazione (ex Cat. D) dell’Area VIII “VIGILANZA”, a tempo pieno e determinato coincidente con la posizione organizzativa, cui afferiscono i seguenti servizi: polizia urbana (traffico, viabilità, contravvenzioni, vigilanza edilizia, controllo del territorio, polizia amministrativa, sicurezza, parcheggi), messi, in sostituzione del dimissionario Dott. Balsamo Ciro. L’incarico, nelle more di un riassetto organizzativo, è conferito fino al 31 dicembre 2024 salvo proroga e potrà essere revocato per ragioni organizzative e produttive, in seguito all’accertamento di risultati negativi o all’accertamento dell’inosservanza delle direttive impartite. Al Segretario comunale il compito di sovraintendere allo svolgimento delle funzioni assegnate, coordinandone l’attività, anche attraverso l’effettivo e costante funzionamento della conferenza dei Responsabili.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex