Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

C’è da approvare il rendiconto, convocato il Consiglio a Casamicciola

CASAMICCIOLA TERME. Dopo la doppia seduta a cavallo del primo maggio, riecco nuovamente convocato il Consiglio comunale al Capricho. Il presidente del civico concesso, Vincenzo D’Ambrosio, ha fissato alle 13.30 del 5 giugno la seduta  in sessione ordinaria, e per due giorni dopo alla stessa ora l’eventuale seconda convocazione. Presso i locali dell’edificio di Piazza Marina si discuterà di tre punti all’ordine del giorno: oltre ad alcune non meglio precisate “comunicazioni” da parte del Presidente, ci sarà da approvare il rendiconto della gestione relativo all’esercizio finanziario del 2017. Un atto dovuto, pena i solleciti da parte del Prefetto. Inoltre, si dovrà ratificare la delibera di giunta, appena pubblicata, relativa alla realizzazione degli interventi di cui all’articolo 1, comma 4 lettera c dell’Ordinanza del Capo della Protezione civile n. 476, e precisamente sugli interventi di rimozione delle macerie per ripristino della viabilità e del puntellamento degli fabbricati pericolanti in via Casamennella, per il quale è stata necessaria una variazione di bilancio. La delibera in questione è stata varata proprio il 15 maggio: il Comune, in quanto soggetto attuatore può infatti provvedere, sulla base di apposita motivazione, in deroga alle disposizioni normative riportate nell’ordinanza citata, fino al termine dello stato di emergenza fissato al 24 agosto. L’intervento in questione costituisce una variante agli strumenti urbanistici e fa parte del piano di protezione civile in quanto volto ad evitare situazioni di pericolo e maggiori danni a persone o beni. Sarà necessario variare il bilancio 2018  dell’Ente con l’iscrizione della somma di € 199.064,00 in entrata ed €  199.064,00 in uscita.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x