ARCHIVIOARCHIVIO 3

Colpo di scena: di nuovo sigilli a un distributore della Erg

La vicenda legata al distributore di benzina della Erg si arricchisce di un nuovo capitolo che rende la vicenda davvero ricca di colpi di scena. A nemmeno ventiquattro ore dal dissequestro dell’erogatore disposto dal Tribunale del Riesame attraverso il ricorso presentato dai legali di Stani Senese, ecco che gli agenti del commissariato di polizia di Ischia – guidati dal vicequestore Alberto Mannelli – hanno nuovamente provveduto a far porre sotto sequestro dalle forze dell’ordine competenti, l’erogatore n. 3 dell’impianto di Corso Luigi Manzi. I poliziotti si sono basati sul presupposto che il dissequestro della magistratura si fonda su motivazioni di natura penale ma subito si è proceduti al sequestro amministrativo in quanto l’erogatore stesso, allo stato dell’arte, risulta starato secondo la normativa vigente.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex