POLITICAPRIMO PIANO

Consiglio a Lacco, focus sul porto

Appuntamento il 6 giugno con una nuova importante seduta di civico consesso, intanto il sindaco Pascale fa il punto su piano economico finanziario dell’approdo in caso di dissequestro e azienda speciale

Lacco Ameno torna in consiglio comunale. La Convocazione Consiglio Comunale in seduta ordinaria in prima convocazione per il giorno 6 giugno 2024, alle ore 14,30 ed in seconda convocazione il giorno 10 giugno 2024, alle ore 14,30. Ben 16 i punti all’ordine del giorno, il gran parte si tratta (ben 14 punti) del riconoscimento di legittimità del debito fuori bilancio derivante da sentenza esecutiva. Decreto Ingiuntivo del Giudice di Pace di Ischia. Ma soprattutto si tratta della “gestione pubblica dell’approdo turistico di Lacco Ameno con i relativi adempimenti e le modifiche al regolamento comunale in materia di patrocinio legale e rimborso spese legali a dipendenti e amministratori.

Abbiamo chiesto al sindaco di Lacco Ameno Giacomo Pascale di spiegarci l’humus degli adempimenti in atto atteso il permanere del sequestro dell’Approdo Turistico disposto dalle autorità inquirenti: « In effetti approviamo il piano economico finanziario della società che dovrà, se Dio vuole occuparsi della gestione l’approdo casomai il magistrato, il tribunale, decidessero di accordare il dissequestro a favore dell’ente pubblico. Il mio auspicio come ho sempre detto è quello di trovare un giudice a Berlino e soprattutto di vivere per un momento in un paese dove finalmente a prevalere possono essere anche gli interessi pubblici». E su come sarà composta e chi guiderà l’Azienda Speciale, Pascale non si sbottona, la partita è ancora aperta e la posta in palio è alta. E’ una mossa che il suo governo, dopo tutto, non può sbagliare. «Al momento non c’è proprio. Veramente. Abbiamo delle idee, bisogna valutare se sono praticabili. Il ruolo di questa azienda sostanzia nel suo direttore generale ed in un valido Cda a supporto. Il Cda nomina il direttore però è il direttore che determina la qualità del progetto che intendiamo perseguire per il paese per Lacco Ameno- spiega Pascale- sono scelte importanti per il paese, vale quanto la scelta di un vicesindaco e il nostro operato sarà fondamentale per cambiare le sorti del paese e dargli finalmente i servizi e le infrastrutture che merita».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex