CRONACA

Coronavirus e diritti degli animali, ecco le faq della Lega Animali & Ambiente

Posso uscire con il mio cane? Posso continuare ad accudire i gatti della colonia? Ecco le risposte della lega degli animalisti

Sono tante le domande che assillano i proprietari di animali domestici che in questi giorni così difficili sono in preda all’incertezza. La LAAI, Lega animali & ambiente delle isole del Golfo ha risposto a molti dei quesiti più impellenti.

Posso uscire all’aperto con il mio cane?

Sì. Il decreto non vieta lo spostamento di uomini e animali all’interno dello stesso Comune di residenza. Fare una passeggiata con il nostro cane è necessario per il suo benessere e anche per il nostro. È una attenzione al “bene salute” umano e animale. Sempre stando molto attenti alle regole sanitarie minime.

Sono una gattara e accudisco una colonia felina in un Comune diverso da quello di residenza. Posso continuare a farlo?

Sì. La gattara deve continuare a occuparsi della sua colonia felina in quanto come circostanza è uno “stato di necessità”: i gatti (che sono tutelati dalla legge) non sarebbero infatti accuditi e alimentati e sarebbero esposti a maltrattamento e ad abbandono. Di più: se alla gattara viene impedito di prendersi cura della propria colonia felina, i gatti andrebbero alla ricerca di cibo, creando potenzialmente una dispersione della colonia e un problema sanitario. Le gattare che si trovassero in questa condizione, devono avere una autocertificazione (in foto) sempre appresso in cui si dichiara lo stato di necessità e i comuni delle colonie. Stesso discorso per cani randagi accuditi e sfamati per strada.

Ads

Posso segnalare un animale vagante ferito o in difficoltà?

Ads

Si deve segnalare! Per il Ministero della Salute, il soccorso o il recupero di animali vaganti o feriti è una prestazione “indifferibile”. Quindi nel caso in cui ci fosse un animale vagante o ferito o investito la Lega animali&ambiente delle isole del Golfo, rimane a disposizione per la tutela e benessere animali, con la collaborazione delle autorità e dei veterinari. I negozi Pet Food rientrano nei generi di prima necessità e non subiranno fermi totali. Le lega invita poi chi si occupa di animali randagi, durante le ore delle disinfezioni dei comuni, per le strade di togliere in quella fascia di orario acqua e cibo poiché cibo e acqua possono essere contaminati.. E infine gli animalisti ischitani ricordano che gli animali non trasmettono il Coronavirus.

CORONAVIRUS: COME SI SONO ORGANIZZATI I PRINCIPALI PUNTI DI RIFERIMENTO PER GLI AMICI A QUATTRO ZAMPE

“Little Ranch” la Fattoria didattica resterà chiusa fino a data da definirsi. Zanna Dog avvisa la gentile clientela che i servizi di addestramento e recupero comportamentale saranno rinviati. Rimangono disponibili i servizi di dog sitteraggio e stallo.. Su prenotazione. La vendita del petfood di “Il mondo di Mara” continuerà a domicilio.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button