CRONACA

Covid, varata la delibera “spiagge sicure”

L’ufficio tecnico indirà un avviso pubblico per l’assegnazione di 15 borse-lavoro per regolamentare l’accesso agli arenili liberi e la sorveglianza del rispetto delle norme anti-covid

Come avevamo anticipato alcuni giorni fa su queste colonne, è stata approvata dalla giunta municipale guidata dal sindaco di Casamicciola Giovan Battista Castagna la delibera che dovrà regolamentare la sicurezza degli arenili lungo il litorale nel territorio comunale nel periodo estivo (Convento, Suor Angela, Fundera). Il progetto prevede un importo complessivo di euro 39.900,00. Il servizio di vigilanza sarà attuato con il supporto della società partecipata Marina di Casamicciola, che si occuperà dell’organizzazione e gestione dei borsisti, che dovranno essere individuati tramite indizione di apposito avviso pubblico. Infatti, è stata approvata anche un’ulteriore delibera da parte dell’esecutivo, che impartisce indirizzo all’area tecnica per procedere al varo di tale avviso, per selezionare 15 borse-lavoro per le attività di tutela e salvaguardia, sorveglianza, controllo e rispetto delle regole anti-diffusione della Sars-cov-2, nelle attività ricreative di balneazione nelle spiagge libere del Comune. L’avviso sarà diretto a cittadini disoccupati o in situazione di disagio socio-economico. Ciascuna borsa-lavoro avrà una durata massima di 90 giorni dal 1 luglio al 29 settembre.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex