CRONACA

Eliporto, l’ordinanza di Castagna per la sicurezza dei tavolati

Il sindaco prescrive l’attuazione delle misure necessarie a prevenire problemi ai bagnanti nella fase di atterraggio e decollo degli elicotteri

Con l’estate che entra nel vivo arriva anche la consueta ordinanza del sindaco di Casamicciola per la sicurezza del litorale nei pressi dell’Eliporto. «Considerato che – si legge nel provvedimento – l’area eliportuale “Giovanni Paolo II” nel Comune di Casamicciola Terme è allocata nelle immediate vicinanze degli stabilimenti balneari, e che lo spostamento d’aria creato dalle turbolenze in fase di atterraggio e di decollo degli elicotteri possono fare volare sedie ed ombrelloni, con il rischio di colpire cose o persone nelle vicinanze, e quanto meno provocare panico tra i bagnanti», il primo cittadino ordina «ai concessionari degli arenili in località Fundera, adiacenti l’Eliporto, in indirizzo di predisporre ed attuare tutte le misure necessarie alla sicurezza di persone e cose durante la fase di atterraggio o di decollo degli elicotteri, evitando che sedie e/o ombrelloni possano volare, e rammentando che eventuali danni sono a loro esclusivo carico».

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close