ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Forio, il paese affoga nei rifiuti: nuova emergenza alle porte?

FORIO. Una situazione allarmante, che di questo passo rischia di deflagrare e diventare devastante. Peraltro senza che all’orizzonte si intravedano soluzioni almeno nell’immediatezza. Forio, e ci riferiamo anche ad aree decisamente centrali e frequentate e non certo solo da zone periferiche, pian piano comincia letteralmente ad essere invasa da rifiuti, che non vengono raccolti dalle strade cittadine e che disegnano uno scenario indegno di un paese civile prima ancora che turistico.

Il sospetto, e ci auguriamo davvero di sbagliarci, è che si stia andando incontro a quella che potrebbe essere ribattezzata come nuova emergenza rifiuti, a causa di un sistema che su questa tematica si è letteralmente e sotto certi aspetti clamorosamente “incartato”. La discesa negli inferi è iniziata esattamente poco più di una settimana orsono, quando i camion della nettezza urbana sono stati spostati dal campo sportivo Salvatore Calise. A questo bisogna aggiungere il fatto che c’è un mezzo sequestrato e un altro che – secondo alcune indiscrezioni – non potrebbe circolare perché sprovvisto di regolare copertura assicurativa. La spazzatrice, poi, è stata portata in un altro cantiere lontano dall’isola ed è diventato impossibile lavorare sugli ingombranti senza l’utilizzo della gru per la trasferenza. E nel frattempo crediamo che le foto che vi mostriamo raccontino tutto da sole, senza bisogno di ulteriori commenti. E potrebbe pure andare peggio…

GIEFFE

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex