CRONACA

Gianluca Trani: «Per il parcheggio della Siena serve il buon senso»

Il consigliere ischitano: «Tavolo di concertazione per completare l’opera»

Dopo la ventilata ipotesi di una proroga da accordare al cantiere della Siena a Ischia Ponte, il consigliere d’opposizione Gianluca Trani è intervenuto sull’annosa questione: «A pochi giorni dal termine del permesso a costruire per il parcheggio della Siena – ha dichiarato Trani – è arrivato il momento di una valutazione responsabile della vicenda.

Da sempre, noi della minoranza abbiamo chiesto anzitutto la verifica del rispetto delle normative all’interno del cantiere, da parte delle autorità preposte, per consentire la prosecuzione dei lavori. Si tratta di un’opera strategica per la collettività ischitana, senza la quale nessun intervento di riqualificazione e rilancio del borgo di Ischia Ponte potrà essere possibile». Il consigliere ha poi concluso: «Ecco perché oggi, in vista della scadenza di fine settembre, e contrariamente a quanto dichiarato dal sindaco qualche mese fa, riteniamo sia necessario un tavolo di concertazione che determini le condizioni per la prosecuzione ed il completamento dell’opera. Lo richiede il buon senso ed il coraggio delle scelte che un amministratore lungimirante deve necessariamente adottare».

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close