ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Giosi lapidario: La nuova giunta? Ne discutono i gruppi consiliari

ISCHIA. Fin qui era rimasto a fare da spettatore, secondo qualcuno a muovere i fili dietro le quinte, secondo altri alle prese con ben altre questioni. Dopo l’articolo pubblicato sul nostro giornale nell’edizione di ieri, però, l’ex sindaco d’Ischia – ed ormai europarlamentare – Giosi Ferrandino è voluto tornare sui “rumors” de Il Golfo relativi alla costituzione della nuova giunta municipale. E nella quale avevamo riportato un’indiscrezione di quelle pesanti, che vorrebbero il gruppo Vivere Ischia (dato per vicinissimo allo stesso Giosi), che a breve si arricchirà della quarta unità con l’ingresso nel civico consesso di Maurizio De Luise, pronto a chiedere due assessori e anche una equa distribuzione delle società partecipate del municipio di via Iasolino.

Nella circostanza avevamo anche rimarcato come potesse essere stato proprio l’ex primo cittadino ad alzare la posta e avanzare tali richieste ma l’interessato ha poi voluto smentire seccamente un suo ruolo diretto nelle vicende legate alla composizione del nuovo esecutivo: “Ho letto con curiosità ed attenzione l’articolo pubblicato questa mattina (ieri per chi legge, ndr) su Il Golfo e relativo a presunte manovre in atto per la costituzione della giunta politica. Voglio però precisare che la mia figura è avulsa da questioni amministrative legate al Comune di Ischia. Valutazioni e decisioni del caso, mi pare ovvio, spettano esclusivamente al sindaco ed ai gruppi consiliari, come da prassi consolidata. Che, ne sono certo, opereranno nella maniera migliore e finalizzata all’esclusivo interesse del paese. Assicurando un esecutivo di altissimo profilo, in linea con la qualità della compagine uscita vincente dalle elezioni dello scorso anno. Tutto questo senza dimenticare l’impegno profuso fin qui dagli assessori tecnici, che si sono fatti apprezzare per il loro operato. Io resto uno spettatore esterno, e per giunta assolutamente al di sopra delle parti…”. Insomma, a fare le richieste del caso, assicura Giosi, ci penseranno gli altri.

Gaetano Ferrandino

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex