CRONACA

Gli auguri di Enzo Ferrandino: che sia un Natale di speranza

DI ENZO FERRANDINO

SINDACO D’ISCHIA

Un Natale di speranza dopo giorni cupi di angoscia.
Vorrei augurarlo prima di tutto ai più piccoli, speranza di storia futura della nostra comunità. Hanno diritto al loro Natale e ad un po’ di serenità fra gli affetti più cari.
Dopo le ansie e infine il dolore per le famiglie, i bimbi, per i padri e le madri, i compagni di vita che non sono più fra noi, a causa dei tragici fatti del 26 Novembre che hanno sconvolto il vicino Comune di Casamicciola, ma hanno colpito l’isola intera e lasciato attoniti tutti noi.
Un Natale di speranza per tutti: per chi deve, nonostante tutto, riprendere a lavorare per gli altri e se stesso, e fare in modo che l’isola duramente provata, possa ancora una volta risorgere.
Un Natale di speranza per le categorie produttive, le associazioni di volontari che si prodigano tutto l’anno per gli altri, i comitati, le società sportive, gli insegnanti e le scuole così duramente provate dalle continue emergenze del nostro territorio, per gli anziani spesso da soli, gli ammalati tante volte costretti a defatiganti viaggi per curarsi.
Speranza per un bimbo di cui ricordiamo la nascita, ogni anno in una grotta, da sempre portando la luce.
Luce per illuminare strade incerte sulle quali dobbiamo ancora camminare.
Luce per un cammino da percorrere insieme, vicini.
Luce e speranza per Ischia, la nostra isola bella, sulla quale ci tocca vigilare.
Senza perdere la speranza.
Quella che accompagna un bambino che nasce, ogni anno in una grotta.
Auguri di un Natale sereno, per quanto possibile.
Buon Natale

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex