CRONACA

Gommone in fiamme, paura sulla Riva destra

Tre ragazzi al Pronto Soccorso per alcune ustioni provocate da una fiammata: forse un errore di manovra la causa dell’incidente

Una disavventura che poteva costare molto più cara, quella vissuta da tre ragazzi ieri nelle acque al largo del porto di Ischia. I tre erano a bordo di un gommone grigio privato, motorizzato Yamaha, proveniente dalla terraferma e diretti sulla Riva destra. Non è stata ancora accertata completamente la dinamica, ma pare che a causa di una manovra errata si sia verificata una violenta “sfiammata” dal motore. L’incidente ha colto di sorpresa i tre occupanti del mezzo, investiti dall’improvvisa fiamma. Immediatamente sono state allertate le forze dell’ordine, Carabinieri e Guardia Costiera, che si sono recate sul posto prestando i primi soccorsi ai tre ragazzi, che successivamente sono stati portati all’Ospedale Rizzoli di Lacco Ameno, per trattare le ustioni riportate – a quanto parte superficiali – e le cure necessarie. Probabilmente nei prossimi giorni i tre saranno nuovamente ascoltati dagli uomini della Capitaneria per accertare definitivamente la causa della disavventura che tutto sommato non ha prodotto danni irreparabili. Dunque non ci sarebbe un’avaria all’origine del fatto, né al motore né al serbatoio di carburante, ma solo una “imprudenza”, come hanno riferito le forze dell’ordine. Il gommone è rimasto intanto attraccato nel porto in prossimità della Riva destra, laddove verosimilmente i tre amici contavano di trascorrere la trasferta ischitana in tranquillità.

Foto Frando Trani

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex