CRONACA

Guardia Costiera, esercitazioni antincendio a Ischia e Forio

Continuano le operazioni a cadenza semestrale per verificare i tempi d’intervento e le potenziali criticità

Si sono svolte nella mattinata di ieri le esercitazioni antincendio nei porti di Ischia e Forio. Le medesime esercitazioni avevano invece interessato, nelle settimane scorse, gli altri porti dell’isola. Nel porto di Ischia l’esercitazione ha simulato l’incendio a bordo di un mezzo veloce ormeggiato presso il Pontile 2 Aliscafi.

È scattato così “per esercitazione” l’intervento delle motovedette della Guardia Costiera e degli Ormeggiatori, che hanno dato ausilio allo spostamento dell’aliscafo dal Pontile alla Banchina Scivolo. A seguire, il pronto intervento dei Vigili del Fuoco di Ischia ha consentito di controllare e, successivamente, estinguere l’incendio. A supporto anche una pattuglia del Comando Polizia Municipale di Ischia e un natante della Ischia Risorsa Mare.

Tale scenario è stato definito al fine di testare un’area particolarmente delicata del porto per il numero di passeggeri che ivi transitano. Nel porto di Forio, invece, l’esercitazione ha interessato l’area in concessione alla Marina del Raggio Verde. In questo caso si è simulato un incendio ad una imbarcazione con a bordo un ferito grave. Dopo il primo intervento del personale del Marina di Forio e dell’Ufficio Locale Marittimo di Forio, sul posto sono giunti i vigili del Fuoco, il 118 e un rappresentante del Comune quale concessionario. Intervenute anche due pattuglie dei carabinieri e della Guardia di Finanza di Ischia. Le esercitazioni antincendio, previste da regolamento con cadenza semestrale, vengono effettuate per verificare i tempi di intervento dei mezzi di soccorso e per registrare potenziali criticità al fine di garantire una maggior prontezza operativa. La Guardia Costiera ringrazia tutte le Istituzioni e gli Enti che hanno contribuito alle esercitazioni.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close