CRONACA

IL CASO Parcheggio di Fondobosso, i Verdi di nuovo all’attacco

“Quell’immondezzaio del parcheggio di Fondobosso. Ci risiamo il parcheggio di Fondobosso è nuovamente stracolmo di rifiuti e erbacce. Non c’è un centimetro pulito. La colpa non è da attribuirsi ai soliti cialtroni e balordi che gettano rifiuti ma anche dell’amministrazione comunale che non si adopera per il controllo dell’area con l’installazione de telecamere e alla programmazione delle pulizie”. Inizia così l’ennesima denuncia social della sezione isolana dei Verdi, guidata da Maria Rosaria Urraro, che ancora una volta lamenta le condizioni indecenti in cui versa l’area di Fondobosso.

I Verdi rimarcano ancora: “Le aiuole infatti, oltre a essere danneggiate sono invase da erbacce, perché da mesi non viene eseguito nessun diserbo. L’area di parcheggio è stata prima ripulita dal gruppo dei Verdi isolani e poi a seguito di una nostra richiesta protocollata al sindaco, ripulita dal comune. Ora noi chiediamo pubblicamente all’amministrazione del comune d’Ischia di attivarsi nell’immediato a restituire decoro e dignità all’area di parcheggio, peraltro frequentata da tanti bambini per via del palazzetto dello sport. Noi chiediamo inoltre che si proceda alla pulizia con regolarità e ci si attivi per l’installazione di un sistema di video sorveglianza per evitare che i soliti balordi depositino rifiuti”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close