CRONACA

IL CASO Tagli alle corse, Giosi contro gli Armatori privati

L’europarlamentare ischitano del Pd, Giosi Ferrandino, non ci sta e ha inteso dire la sua dopo i tagli operati dalle compagnie di navigazione da e per le isole del Golfo. L’esponente politico è intervenuto con un post sulla sua pagina facebook nella quale non ha certo nascosto il suo disappunto per una scelta che tante polemiche sta suscitando anche a Ischia.

Giuseppe FERRANDINO official portrait – 9th Parliamentary term

Giosi Ferrandino spiega: “Credo che il momento sia serio e grave per tutti. Seguo con attenzione le dinamiche di casa nostra anche da Bruxelles e da pendolare oltre che da politico posso confermare che i tagli che si stanno verificando nel golfo di Napoli sui trasporti marittimi non possono essere accettati. I territori subiscono le politiche degli armatori privati e non so quale si sia il ruolo della Regione Campania in tutto questo. Dobbiamo intervenire a difesa dei cittadini di Ischia e Procida. Se qualche armatore non vuole effettuare corse meno produttive (dopo il periodo di vacche grasse d’estate) lo dica e la Regione le affidi a chi, invece, ha voglia di non penalizzare il territorio”. Un vero e proprio missile indirizzato agli armatori privati, un pensiero – quello dell’europarlamentare – peraltro a più riprese condiviso sull’isola da soggetti istituzionali e non.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button