LE OPINIONI

IL COMMENTO La crisi? Si combatte rimanendo uniti

DI MARCO BOTTIGLIERI

E’ un dato di fatto ovvio, scontato, oggettivo. Il prolungato periodo di sospensione delle attività lavorative ha generato una crisi di liquidità che pone gran parte delle imprese e degli esercizi commerciali e dell’artigianato in una condizione di seria difficoltà, rendendo talvolta non sostenibile la ripresa lavorativa per l’eccessiva onerosità dei costi fissi che in un momento così delicato gravano evidentemente molto più che in un passato anche abbastanza recente, pre pandemia per intenderci. Il canone di locazione rappresenta una delle voci più sostanziose e la sua rinegoziazione potrebbe evitare una massiccia chiusura di attività commerciali e la conseguente desertificazione dei centri storici (che non è mai un biglietto da visita da esibire fieramente, specie in una località turistica) , ma anche non consentire che una crisi di liquidità possa trasformarsi in crisi economica strutturale, con il possibile insorgere di fenomeni infiltrativi e speculativi.

Anche la Camera di Commercio di Napoli, attraverso il suo attivissimo  presidente, Ciro Fiola , ha ultimamente evidenziato e posto le basi per alcune  soluzioni che possano essere risolutive per imprenditori e proprietari di immobili locali, un protocollo che fornisca una cornice molto chiara di incentivi e di azioni che si possono realizzare per superare questa fase.  Tutto ciò sarà possibile solo se tutte le associazioni di categoria viaggeranno nella stessa direzione e sapranno condividere un protocollo che deve necessariamente vedere tra gli  interlocutori tutte le forze politiche, di governo e imprenditoriali . Sicuramente il modello “Ischia” , tutti contro tutti , non porterà ai risultati auspicati, e chissà quando arriveremo a capire che per il bene e la sopravvivenza dell’isola e delle nostre aziende  c’è bisogno di una visione e azioni condivise. Ci vuole  una forte dose di ottimismo per pensare che possiamo ancora risollevare la nostra economia , ma a volte basta guardarci intorno, osservare le tante bellezze che ci circondano per capire che non tutto è perduto.

* COMPONENTE CONSULTA TURISMO CCIAA NAPOLI

Ads

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button