CULTURA & SOCIETA'

IL COMUNE DI ISCHIA CONFERISCE LA CIVICA BENEMERENZA A VITTORIO MARSIGLIA

Appuntamento domani sera alle ore 21 presso l’ex carcere del Molino: l’attore e musicista trascorre praticamente da sempre le sue vacanze a Ischia

Domani, giovedì 10 agosto, alle ore 21:00 presso l’ex carcere di Punta Molino, il comune di Ischia consegna un attestato di Civica Benemerenza a Vittorio Marsiglia. Attore e musicista, 80 anni compiuti lo scorso febbraio, Marsiglia è un amico di Ischia. Trascorre le sue vacanze praticamente da sempre sull’isola dove con la sua próomima band si è esibito in numerose occasioni proprio agli albori della sua celebre carriera. Alla consegna della Civica Benemerenza parteciperanno i rappresentanti dell’Amministrazione e per l’occasione Vittorio Marsiglia si esibirà con alcuni suoi brani. Tanti gli amici con cui avrà il piacere di condividere questo momento che vuole essere l’occasione per riconoscere un legame affettivo indelebile che unisce Vittorio Marsiglia e il territorio ischitano, ma soprattutto la comunità ischitana. La cittadinanza e la stampa sono invitati a partecipare. 

CHI E’ VITTORIO MARSIGLIA

Vittorio Marsiglia ha partecipato a diversi programmi televisivi come “Il pranzo è servito”, anche se artisticamente è nato come attore teatrale. Ha iniziato la carriera  artistica nella sua Benevento come leader di un complesso, gli Albatros, ha partecipa al Festival di Napoli con Aurelio Fierro e come autore di “Casanova ’70”, pezzo eseguito da Oreste Lionello; passa in seguito al teatro, nel 1973, con lo spettacolo “Isso, essa e ‘o malamente” per la regia di Giancarlo Nicotra; lavora poi con Aldo Fabrizi nel varietà del 1974 Baci, promesse, carezze, lusinghe, illusioni; con Aldo e Carlo Giuffré nella Francesca da Rimini; e con Gino Bramieri in Pardon monsieur Molière. Ai testi di alcuni suoi spettacoli collaborano, tra gli altri, Bruno Corbucci, Enrico Vaime e Romolo Siena.

In televisione lavora con Corrado ne “Il pranzo è servito”, partecipa a varie “Domenica in” prima con lo stesso Corrado, poi con Mara Venier e Pippo Baudo, con Renzo Arbore in “Caro Totò ti voglio presentare”, in “Grand hotel” con Gigi e Andrea, a “Ieri Goggi e domani” con Loretta Goggi, e al Maurizio Costanzo Show. Al cinema ha lavorato con Nino Manfredi, Luciano De Crescenzo, Anthony Quinn.

Non abbandona però la musica, infatti in tutti i suoi spettacoli la musica è protagonista o comunque di sottofondo, ma soprattutto è l’unico e l’ultimo interprete delle “Macchiette”, fiore all’occhiello di indimenticabili artisti del Novecento, genere completamente dimenticato, che impone la bravura di Marsiglia quale Moderna Macchietta, in grado di riprodurre antiche sapienze e furbizie comiche, pur con un minimo di distanziamento e moderna ironia.

Ads

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex