Statistiche
CULTURA & SOCIETA'

Il Festival della Vita a Forio dal 2 al 4 settembre 2022

La kermesse torna dopo lo stop imposto dalla pandemia ed è promossa dalla società San Paolo. Il progetto culturale vedrà tra l’altro il concerto di Povia

Il “Galà della vita”, che rientra nella XII edizione del “Festival della vita”, si terrà a Forio il 3 settembre 2022. Il Centro Culturale San Paolo onlus, presieduto da Don Ampelio Crema -ssp, ha scelto l’Isola d’Ischia ed in particolare Forio per ripartire con gli incontri dal vivo dopo la lunga pausa dovuta alla pandemiae la kermesse, sostenuta dalla Società San Paolo e con il Patrocinio del Comune di Forio, avrà luogo dal 2 al 4 settembre. Il tema di quest’anno del Festival è “Vivere è…Riscoprire” e rappresenta proprio il riscoprire la gioia di stare insieme.

Il cantautore Povia

Ricordiamo che il Festival della vita, già Medaglia d’oro della Presidenza della Repubblica Italiana, è un progetto culturale, che ha come finalità la difesa dell’umano percorso, attraverso convegni, tavole rotonde, focus, performances artistico musicali per “festeggiare” la vita, accrescendo nell’uomo la necessità di stimare e difendere il grande Dono ricevuto e destare le coscienze, provocando un dibattito improntato al bene comune. Gli appuntamenti principali a Forio saranno il 2 settembre 2022 alle ore 21.00 presso il Museo Civico del Torrione, messo a disposizione dall’Associazione Radici, con la presentazione del libro “Tsunami”, ultimo romanzo postumo di Stefano D’Orazio, storico ed indimenticato batterista dei Pooh, che racconta le seconde possibilità, che la vita può regalare. Ne parleranno la moglie Tiziana Giardoni ed il Dottor Raffaele Mazzarella, ideatore e direttore del Festival della vita. Il 3 settembre 2022 alle 21.00 sul Sagrato della Chiesa del Soccorso a Forio ci sarà il “Gran Galà della vita” cui parteciperanno Don Ampelio Crema, Presidente Nazionale del Centro Culturale S. Paolo odv, Angelo Borrelli, già capo Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Tiziana Giardoni, Varis Casini, responsabile della Comunicazione Radio Televisiva dei Pooh ed il cantante Povia, che terrà un coinvolgente concerto.

Il direttore artistico Gaetano Maschio

Durante la serata condotta dal maestro Gaetano Maschio, direttore artistico del Festival della vita dal 2010, saranno premiati: Francesco Del Deo, sindaco di Forio e Presidente ANCIM, al quale andrà il premio Ambasciatore del Festival della Vita 2022, il neo direttore di Famiglia Cristiana don Stefano Stimamiglio in occasione dei 90 anni del settimanale cattolico, che riceverà il Premio Festival della Vita 2022 e sarà annunciato, che domenica 16 ottobre, in occasione del primo ventennale della lettera apostolica “Rosarium Virginis Mariae” di Giovanni Paolo II sarà consegnato a padre Marco Vianelli direttore dell’Ufficio Nazionale della Conferenza Episcopale Italiana per la Pastorale Familiare il premio “Un amico per la vita…Mons. Pietro Farina”. “Particolarmente interessante, sostiene Raffaele Mazzarella, è anche la presentazione del focus in materia di Diritti della persona, Bioetica e Grafologia: saperi a confronto per un benessere condiviso, che sarà realizzato in alcune scuole superiori, e sarà presentato proprio nella terra isolana, che custodisce la famosa Coppa di Nestore, reperto di straordinaria importanza, in cui è inciso il più antico frammento di scrittura alfabetica greca”. Maggiori informazioni su: www.festivaldellavita.it

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex